Come combattere la cellulite con carbossiterapia e Triactive

Guida Guida

La cellulite può essere difficile da combattere. Scopri l'effetto del protocollo combinato carbossiterapia – Triactive!

In Italia la cellulite colpisce 14 milioni di donne, senza curarsi troppo della loro età. Spesso viene considerato un problema irrisolvibile e, in effetti, migliorare in modo efficace e definitivo l'aspetto della buccia d'arancia non è semplice.

Oggi un nuovo protocollo promette buoni risultati alle donne in cerca di una soluzione.

La combinazione fra la carbossiterapia e la piattaforma Triactive aiuta a migliorare la cellulite

Il trattamento è stato sviluppato da Patrizia Gilardino, chirurgo estetico di Milano, che afferma che l'azione combinata aumenta l'efficacia delle cure e migliora la pelle in tempi più brevi.

Ma di cosa si tratta?

Con la carbossiterapia, spiega Gilardino, viene stimolata la rigenerazione cellulare utilizzando l'anidride carbonica, un potente vasodilatatore che può attivare il microcircolo.

Il nuovo protocollo prevede un aumento del flusso dell'anidride carbonica che, spiega l'esperta, permette di trattare i tessuti più in profondità. L'effetto della carbossiterapia viene potenziato dalla piattaforma Triactive, che a sua volta combina l'uso del laser, della vacuum terapia e del freddo.

Il Triactive, spiega Gilardino, favorisce l’assorbimento dell’anidride carbonica sprigionata e stimola i tessuti e attenua l'eventuale leggero dolore provocato dal nuovo protocollo di carbossiterapia.

Il risultato finale è moltiplicato rispetto a quello ottenibile con un singolo approccio e, secondo Gilardino, gli effetti sulla pelle sono visibili già dal giorno successivo al trattamento.

La terapia ha una durata variabile a seconda della situazione da affrontare ed è particolarmente indicata per la cellulite più lieve. Tuttavia, si possono ottenere dei risultati anche in casi più complessi.

Per una cellulite media possono essere richiesti 2 mesi di sedute settimanali da 45-60 minuti.

Foto © visivasnc – Fotolia.com 

Le applicazioni del Triactive

La piattaforma Triactive trova applicazione anche nel trattamento degli inestetismi della pelle, nel rimodellamento del corpo, per restituire tonicità alle gambe e nella riduzione dell'edema e dei dolori agli arti inferiori sostenuti dall’insufficienza venoso-linfatica. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI