Come curare il dolore al ginocchio con l'agopuntura

Guida Guida

L'agopuntura può essere una valida alternativa ai farmaci contro il dolore. Scopriamo come può aiutare a curare il ginocchio.

Quello al ginocchio è un dolore molto comune sia fra gli adulti che fra i bambini. Che sia colpa di un trauma, di una cisti, dell'artrite o del sovrappeso, il risultato è sempre lo stesso: anche semplici movimenti possono scatenare un fastidio anche intenso.

Spesso si pensa di poter risolvere la situazione assumendo degli antidolorifici. Questi farmaci, però, hanno un'efficacia limitata nel tempo e possono trasformare il dolore in un fastidio cronico.

L'agopuntura rappresenta una valida alternativa ai medicinali per contrastare il dolore al ginocchio

La dimostrazione è arrivata di recente con la pubblicazione dei risultati di un'analisi sistematica di 156 studi che si sono concentrati sull'efficacia di metodi alternativi ai farmaci per il trattamento dell'osteoartrite.

Secondo gli esperti dell'Università di York, autori dell'analisi, non ci sono dubbi: l'efficacia dell'agopuntura è pari a quella di altre terapie, attività fisica inclusa.

L'ipotesi è che l'agopuntura attivi meccanismi di controllo del dolore in cui svolgono un ruolo fondamentale gli oppioidi endogeni, ma il suo effetto non è solo di tipo antidolorifico. Si tratta, infatti, di una pratica dall'azione miorilassante, antinfiammatoria e immunomodulante.

Ecco come curare il dolore al ginocchio con l'agopuntura

  • un ciclo di agopuntura adeguato prevede un minimo di 6 sedute, con almeno una seduta a settimana;
  • gli aghi devono essere inseriti in almeno 4 punti sul ginocchio;
  • ogni ago deve rimanere inserito per almeno 20 minuti;
  • in genere vengono stimolati punti simmetrici sui due lati del corpo;
  • oltre ai punti vicini al ginocchio possono esserne stimolati anche alcuni lontani, ad esempio sulle mani, sui piedi e sul tronco.

A seconda del numero e della frequenza delle sedute i primi benefici significativi possono comparire dopo 2 o 3 mesi dall'inizio del trattamento.

Il sollievo persiste per 3-6 mesi, ma bisogna sempre ricordare che se non si elimina la causa che scatena il dolore sconfiggerlo per sempre è impossibile.

 

Foto: © Africa Studio - Fotolia.com
Fonti: Acupuncture today; Natural world news; Ordine dei medici  

Quando il ginocchio è anche gonfio un aiuto può arrivare dal ghiaccio. La parte dolorante deve essere trattata 2 o 3 volte al giorno per 20-30 minuti. In caso di emergenza potete anche usare dei surgelati. Attenzione, però: rimetterli in freezer dopo l'uso non è una buona idea!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI