Vivere in salute e a lungo: la gestione dello stress

Guida Guida

Nutrizionista e pioniere della medicina antiaging
Filippo Ongaro

Imparare a gestire lo stress è molto importante per vivere in armonia con noi stessi. Ma come fare? Quali sono le giuste tecniche?

Lo stress è senza dubbio uno dei più grandi nemici dell’uomo contemporaneo: la vita frenetica, la gestione della vita famigliare, il lavoro e le attività extralavorative possono incidere fortemente sullo stato emozionale e psicologico si ognuno di noi.

Quando supera una certa soglia, poi, lo stress può avere ripercussioni anche sul nostro stato di salute. Ecco perché, per vivere bene e a lungo, oltre a curare l’alimentazione e a svolgere un’adeguata attività fisica è importante imparare a gestire lo stress.

Ma quali sono i metodi più adatti per gestire e ridurre i livelli di stress che tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo sperimentato?

Esistono metodi pratici per ridurre lo stress, ormai abbastanza accertati. Per citarne alcuni, lo yoga, il tai chi, il training autogeno e le tecniche di rilassamento progressivo sono delle tecniche capaci di abbassare i livelli di stress e aiutarci a vivere meglio.
Tuttavia, essendo letteralmente delle “tecniche” è necessario che vengano apprese prima di essere praticate.

Chi si avvicina a tali discipline, quindi, non può aspettarsi di ottenere risultati in tempi rapidi: ci vuole un po’ di applicazione e costanza, proprio come accade quando si pratica una qualunque attività fisica.

Ma come scegliere la giusta tecnica? La scelta dipende, senza dubbio, dai nostri gusti personali. Bisogna seguire il nostro istinto e provare fino a quando non riusciamo a trovare la dimensione che più si confà alle nostre inclinazioni.

Alcuni preferiscono lo yoga, altri un approccio più psicologico come la meditazione, altri ancora possono preferire una bella passeggiata in mezzo al bosco. Quindi, non è solo questione di scegliere una tecnica, ma di capire quale fa più al caso nostro, perché se l’attività che si cerca di impostare per ridurre lo stress diventa a sua volta una fonte di stress… Non stiamo ovviamente ottenendo nessun effetto positivo!

Foto © gstockstudio - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI