Come riconoscere i sintomi della depressione post vacanze

Guida Guida

Apatia, fatica, tristezza: sono alcuni dei sintomi che possono portare alla cosiddetta depressione post vacanze. Ecco come riconoscerli

Una vacanza piacevole e riposante, o vivace e divertente è il miglior viatico dopo un anno di lavoro. A volte però i benefici sull’umore attesi dal periodo di ferie non si realizzano o scompaiono improvvisamente una volta giunti a casa, al primo impatto con la vita ordinaria.


Gli psicologi chiamano questo fenomeno post vacation blues o depressione post vacanza. Si tratta di un disturbo che affligge le persone in tutto il mondo in maniera generale, ma è particolarmente sentito dalle persone più ansiose e da quelle che sono state assenti più a lungo dal lavoro.

Ecco come riconoscere i sintomi della depressione post vacanze

 

A livello neuro-chimico tutto dipende in massima parte dagli effetti degli ormoni dello stress (cortisolo e adrenalina) che dopo aver felicemente supportato l’organismo nell’iperattività prolungata del periodo feriale, lo lasciano ora esaurito, irritabile e nervoso. Se a questo aggiungiamo l’effetto psicologico di alcune situazioni che possono sopraggiungere in maniera inattesa o indesiderata (separazione da amici e parenti, ritornare a pensare ai conti da pagare, ecc.), si può ben capire la dimensione del problema.


I sintomi che caratterizzano la depressione post vacanza sono vari. Riconoscerli è il primo passo per affrontare consapevolmente i primi giorni dopo il rientro dalle ferie.
Tra questi troviamo:

  • Nostalgia
  • Senso di perdita
  • Sensazione di solitudine o vuoto
  • Senso di tristezza
  • Indugiare su pensieri negativi
  • Scoraggiamento
  • Apatia e assenza di entusiasmo anche per le attività che normalmente appassionano
  • Insoddisfazione per l’andamento della vacanza rispetto alle attese
  • Fatica
  • Disordine del sonno (dormire troppo o troppo poco)
  • Perdita o aumento inconsueto dell’appetito

I rimedi per combattere questa situazione di stress emotivo sono vari. Leggete come curare la depressione post vacanze

 

Photo Credit: © Pakhnyushchyy - Fotolia.com

Il miglior consiglio per affrontare la depressione post vacanza è certamente quello di assumere un atteggiamento equilibrato: ritornare a frequentare tutti i posti che normalmente si frequenta è molto utile, ma non senza gettarsi a capofitto nella routine ordinaria. Il nostro organismo in questi casi si comporta come quello di uno sportivo assente dai campi per lungo tempo: occorre riprendere gli allenamenti gradatamente.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI