Sindrome da rientro: i 5 cibi per affrontare la fine delle vacanze

Classifica Classifica

Anche l'alimentazione può aiutare ad affrontare la sindrome da rientro. Scopri i 5 cibi da portare a tavola dopo la fine delle vacanze!

Alla fine delle vacanze ci si può trovare alle prese con stanchezza, irritabilità e malinconia. E' la sindrome da rientro, un problema che può essere combattuto anche a tavola. Ecco 5 cibi che possono aiutare a combatterlo.

5. Le uova


Credit @ Pixabay 

Apportano vitamina D, vitamina E, zinco, omega 3 e triptofano, il precursore dell'ormone del buonumore (la serotonina).

4. Gli spinaci


Credit @ Pixabay 

Contengono vitamine e minerali che, oltre ad aiutare a rinforzare il sistema immunitario e a favorire la produzione di globuli rossi, aiutano a combattere gli stati di depressione.

3. Le mele


Credit @ Pixabay 

Possono essere un vero e proprio comfort food in grado di combattere la malinconia senza gli effetti collaterali dei classici cibi utilizzati per consolarsi.

2. Le pesche


Credit @ Pixabay 

Anche questi frutti sono alleati del buonumore. Il loro calcio e il loro magnesio aiutano a riequilibrare gli sbalzi ormonali, ma a favorire il benessere psicologico sono anche il loro potassio, le loro vitamine e le loro fibre.

1. I pomodori


Credit @ Pixabay 

Svolgono un'azione antidepressiva grazie ai loro antiossidanti, che aiutando a mantenere elevate le difese immunitarie contribuiscono anche all'equilibrio emotivo.

Fonte: Cortilia 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI