Stomatite: come curarla con i rimedi naturali

Guida Guida

Quando si è alle prese con la stomatite il dolore può essere molto fastidioso. Scopri i rimedi naturali che aiutano a curarla! 

La stomatite può essere molto fastidiosa.

A caratterizzarla è la presenza di vesciche all'interno della bocca che in genere scompaiono nell'arco di un paio di settimane, durante le quali è possibile cercare di alleviare i sintomi anche grazie a dei rimedi naturali.

Gli antidolorifici non sono l'unica soluzione per tenere a bada i fastidi causati dalla stomatite.

Anche una corretta igiene orale, ad esempio, aiuta ad affrontare il problema. Peraltro, mantenendo la bocca pulita si riduce anche il rischio di infezioni.

Ma quali sono i rimedi naturali più spesso consigliati a chi soffre di stomatite?

C'è chi consiglia di utilizzare semplicemente del ghiaccio. Tuttavia, il trattamento con il freddo non aiuta a sbarazzarsi più velocemente delle vesciche. Piuttosto, il ghiaccio può aiutare ad alleviare l'infiammazione e a lenire il dolore, offrendo un sollievo temporaneo.

Anche la salvia è dotata di proprietà calmanti; per questo viene consigliata anche per alleviare l'infiammazione e il dolore associati alla stomatite. Per utilizzarla basta semplicemente metterne in infusione qualche foglia in una tazza di acqua bollente per 15 minuti, lasciar raffreddare l'infuso e poi utilizzarlo per degli sciacqui, da effettuare 3-4 volte al giorno.

Un altro rimedio utile per dei risciacqui anti stomatite è quello a base di foglie di coriandolo, una pianta cui vengono attribuite proprietà antisettiche, antinfiammatorie e antimicotiche che può a sua volta aiutare ad alleviare il dolore. In questo caso viene consigliata la preparazione di un decotto immergendo in una tazza di acqua una manciata di foglie e portando ad ebollizione per poi utilizzare il preparato quando sarà intiepidito.

Altri risciacqui potenzialmente utili sono quelli a base di acqua e limone o di acqua salata e bicarbonato. Il miele può invece essere applicato direttamente sulle vesciche; all'inizio brucerà un po', ma ripetendo l'applicazione più volte al giorno è possibile trovare sollievo dall'infiammazione e dal dolore.

Per velocizzare la guarigione sembra invece più adatta l'aloe. Anche questo rimedio naturale aiuta ad alleviare infiammazione e dolore, ma in più porta con sé proprietà curative che aiutano a sbarazzarsi più rapidamente del problema. Come utilizzarla? Il gel che fuoriesce dalle sue foglie può essere applicato direttamente sulle vesciche, oppure è possibile utilizzare del succo di aloe per dei risciacqui. Lo hai mai provato?

>>>>LEGGI ANCHE: Come curare un ascesso dentale


Foto: © lzf – Fotolia.com
Fonti: WebMD; Home natural cures 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI