Come allenarsi con gli elastici - piano di allenamento

Guida Guida

Ecco degli esercizi per allenare tutto il corpo, da fare 2 volte a settimana a casa vostra. Scopri come allenarti con gli elastici per tonificare i muscoli.

Allenarsi con gli elastici è un ottimo modo per tenersi in forma: costano poco, ingombrano poco e sono semplici da usare. 

Gli elastici possono validamente sostituire la resistenza delle macchine da palestra quali lat machine e pulley: basta fissarli a un sostegno e otterrete la giusta resistenza per esercitarvi.

Allenarsi con gli elastici aiuta a tonificare tutti i muscoli del corpo con esercizi semplici ma efficaci: la resistenza offerta allena il muscolo in modo continuo, moltiplicando i risultati

Muscoli tonici e sempre in forma, meno cuscinetti, silhouette ridisegnata: è il momento giusto per usare gli elastici!

  • Iniziamo a proporvi un tipo di allenamento da praticare due volte a settimana, esercitando tutti i distretti muscolari più importanti.
  • Cercate i vostri punti di sostegno, cui fissare gli elastici in basso, ad altezza del petto e in alto.
  • Il sostegno giusto potrebbe essere lo stelo di una lampada a terra, la gamba di un tavolo o di una sedia.

Primo giorno

  • Flessioni delle braccia: posizionate gli elastici a un sostegno ad altezza petto, mettetevi in piedi di fronte al sostegno e prendete un'estremità degli elastici in ciascuna mano, distendendo le braccia. Tirate gli elastici verso di voi, piegando i gomiti all'indietro e tenendoli vicini al corpo.
  • Fate 10 ripetizioni, per 3 serie.
  • Muscoli coinvolti: braccia, spalle, schiena.
  • Torsioni del torace: posizionatevi ora su una sedia, di spalle al sostegno. Prendete ciascuna estremità con una mano, aprendo le braccia, e ruotate in questo modo il busto a destra e a sinistra. Fermatevi al centro tra una rotazione e l'altra.
  • Eseguite 10 ripetizioni, alternando i lati.
  • Muscoli coinvolti: schiena, addominali.
  • Distensioni delle braccia: Posizionate gli elastici sotto i piedi, larghi quanto le spalle. Prendete un'estremità con ciascuna mano, con le braccia lungo i fianchi e sollevate le mani all'altezza delle spalle, piegando i gomiti, con i palmi rivolti verso il corpo.
  • Eseguite 10 ripetizioni per 3 serie.
  • Muscoli coinvolti: braccia, spalle, collo.
  • Estensioni della gamba: Sedetevi su una sedia e fissate un'estremità dell'elastico a un sostegno basso sotto di voi. Fissate l'altra estremità alla caviglia destra, tenendo il ginocchio piegato e il piede a terra. Distendete la gamba sollevando il piede, tenendolo a martello.
  • Fate 10 ripetizioni per lato, per 3 serie.
  • Muscoli coinvolti: anteriori delle cosce
  • Slanci della gamba all'indietro: Con  l'elastico fissato nello stesso posto, mettetevi di fronte alla sedia e appoggiate ora le mani sulla seduta, piegando le anche in modo che busto e bacino stiano paralleli a terra. Fissate l'elastico alla caviglia sinistra e sollevate la gamba all'indietro, tenendola distesa con il piede a martello.
  • Fate 10 ripetizioni per gamba, in 3 serie.
  • Muscoli coinvolti: posteriori delle cosce, glutei.

Secondo giorno>>

Anche negli esercizi con gli elastici, tenete sempre gli addominali contratti nei movimenti, per stabilizzare le posizioni

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI