Fitness 24 ore: di notte o all'alba, basta allenarsi - Parte 1

Guida Guida

Sono sempre di più gli sportivi e gli appassionati di fitness che si allenano prima che sorga il sole o addirittura di notte…Quale delle due opzioni sarà migliore?

Allenarsi di mattina presto o di sera tardi? Se siete persone super-impegnate, magari con un lavoro che vi costringe a turni impossibili e vi impedisce di allenarvi negli orari canonici, come la pausa pranzo o la sera prima di cena, allora forse siete tra i frequentatori delle palestre 24 ore. Quelli che si allenano alle 4 o 5 del mattino. Oppure dopo cena.

Se avete poco tempo potete anche scegliere di allenarvi per pochi minuti più volte al giorno: leggete qui!

Le palestre 24 ore sono sempre più diffuse anche in Italia: sono sempre aperte, spesso anche di notte, o fanno orari molto lunghi, per esempio aprono alle 6 di mattina e chiudono alle 24.

Questo fiorire di strutture sempre aperte è segno di un'utenza fitness che ha cambiato gli orari canonici dell'allenamento. Ma sarà meglio allenarsi di sera o di mattina? Quali fattori influiscono di più? 

Come scegliere tra allenamento mattutino o allenamento serale?

Innanzitutto dovete capire che tipo siete:

  • se vi alzate presto la mattina senza problemi, forse l’allenamento prima del lavoro può essere la soluzione. È solo questione di organizzazione: puntate la sveglia un'ora e mezza prima, preparate la sera prima i vestiti per allenarvi outdoor o la borsa per la palestra, portatevi uno snack per fare uno spuntino salutare dopo l'allenamento (frutta fresca o secca, yogurt e così via).
  • se invece vi piace fare tardi, e di sera vi sentite piene di energie, potreste allenarvi di sera. Dopo l'ufficio e spesso dopo cena ci si può recare in palestra per concludere la giornata con il giusto sprint. L'allenamento serale può essere l'occasione per svuotare la testa dai problemi lavorativi e allontanare lo stress. Fate una cena leggera per evitare di arrivare in palestra con lo stomaco appesantito, con un conseguente disagio nell'allenarsi.

>>>> Leggete anche: allenarsi a letto: per le più pigre!

Ci sono poi delle occasioni in cui gli orari dell'allenamento cambiano "forzatamente": per esempio in vacanza, oppure nel passaggio tra l'estate e l'inverno. Adattate i vostri ritmi anche in base alle occasioni e ai ritmi delle vostre giornate, senza rimanere troppo "ancorati" alle abitudini. D'estate, al mare, o in montagna, magari anziché in palestra potete allenarvi outdoor sia la sera che la mattina presto.

Vedremo in seguito i vantaggi, e gli svantaggi, dell’allenamento serale e di quello mattutino. Leggete qui!

Foto © nd3000 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI