Come mantenere alto il metabolismo con lo sport: gli errori da evitare

Guida Guida

Con l'esercizio fisico si tiene alto il ritmo del metabolismo per bruciare più calorie durante tutto il giorno. Ma bisogna evitare alcuni errori. Scopri quali!  

Tenere alto il ritmo del metabolismo è l'unico modo per ottenere risultati duraturi: sciogliere i cuscinetti, tonificare i muscoli, bruciare calorie. Questo  sia durante l'allenamento che nel post allenamento.

Alcuni errori nell'allenamento possono vanificare i vostri sforzi e rallentare il metabolismo anzichè alzarlo

Sapete quali sono gli errori più comuni che si possono fare allenandosi? Scopriamoli insieme.

La routine del fitness
Fare la stessa attività giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, annoia il corpo e la mente. Che si tratti di 30 minuti di corsa nel vostro quartiere o di esercizi di rinforzo muscolare, dopo un po' il corpo finisce di essere stimolato e i risultati si stabilizzano.

  • Come evitare il rallentamento del metabolismo? Variate l'allenamento: nel weekend ad esempio andate ad arrampicarvi, andate fuori in bicicletta oppure provate nuovi esercizi con i pesi. Qualunque cambiamento, seppur piccolo, metterà alla prova in modo diverso i vostri muscoli, stimolandoli a bruciare di più.

Solo cardio - cardio addicted
Anche se l'esercizio aerobico è ottimo per il corpo e la mente (tonifica, allena il fiato, fa bruciare molte calorie, libera la mente e lo stress), se non bilanciate workout cardio con allenamenti di pura forza non solo comprometterete il risultato finale ma vi perderete una delle componenti fondamentali del fitness. L'allenamento di resistenza, che sia sollevare pesi o semplicemente allenare la forza, è l'unico che aumenta la massa muscolare e permette perciò ai muscoli di bruciare il grasso in eccesso.

  • Gli esercizi che combinano cardio e allenamenti total body di resistenza permettono di perdere più del doppio del grasso in due settimane rispetto agli esercizi puramente cardio a moderata intensità.
  • Per non rallentare il metabolismo allenandovi solo con attività cardio, sostituite una sessione di corsa con una di rinforzo muscolare. 

Allenamento lungo, ritmo moderato e sempre stabile
Un altro errore molto comune è quello di allenarsi a lungo, a ritmo moderato, seguendo il principio per cui allenandosi a ritmo blando si bruciano di più i grassi. Questo corrisponde a verità ma è anche vero che l'esercizio a ritmo elevato permette invece di bruciare più calorie in totale, quindi anche più grassi in totale.

  • Bruciate più calorie e fate sì che esse arrivino in maggior parte dai grassi aumentando il ritmo dell'esercizio: ottimo metodo è quello dell'allenamento a intervalli o interval training, che prevede periodi di allenamento intenso intervallati da periodi di riposo o esercizio leggero.

Scoprite come mantenere alto il metabolismo con lo sport>>

Foto © goodluz - Fotolia.com

Partendo dai 30 anni in avanti si perdono circa 200 grammi di muscoli all'anno: i muscoli bruciano calorie anche a riposo, perciò meno muscoli significa anche bruciare di meno. La parola d'ordine è quindi tonificare, allenare, rinforzare!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI