Come fare yoga per chi solleva pesi

Guida Guida

Sette posizioni che aumentano flessibilità ed elasticità, essenziali per sollevare pesi senza rischi.

Il bodybuilding non è solo questione di muscoli: si sollevano pesi anche consistenti e i muscoli devono essere agili nel rispondere. Lo yoga può essere utile per chi solleva pesi perché allena la flessibilità muscolare.

La flessibilità muscolare è importante per chi opta principalmente per il rinforzo muscolare: lo yoga può aiutare a raggiungerla.

Vi spieghiamo di seguito 7 movimenti che aiutano la mobilità e stabilità delle giunture e la flessibilità muscolare. Queste posizioni vi aiuteranno non solo negli esercizi di rinforzo muscolare, ma anche nelle attività quotidiane, al di fuori della palestra.

  • Sono posizioni che si focalizzano sullo stretching dei maggiori gruppi muscolari come cosce, flessori dell’anca, schiena e petto, spalle e pettorali
  • Inoltre migliorano la mobilità di fianchi, caviglie, spalle e spina dorsale

Posizione del cane a testa in giù: ne abbiamo già parlato qui.

Dovete partire a quattro zampe, portare le ginocchia sotto le anche e le mani leggermente più avanti delle spalle. Inspirate e allargate bene le dita a terra, spingendo sui palmi a terra e sulle punte di piedi. Iniziate a distendere le gambe espirando, portando le anche verso l’alto. La testa e le spalle sono tra le braccia, i piedi larghi come le anche. Mantenetevi in questa V rovesciata rilasciando le spalle e tenendo le ginocchia morbide. Tenete la posizione per 5 respiri completi.

Posizione del cane a testa in su o del cobra: ne abbiamo parlato qui.

Dovete stare a terra a pancia in giù, piante dei piedi in appoggio e mani a terra, ai lati delle spalle. Spingete i palmi a terra e distendete le braccia mentre sollevate il busto dal pavimento. Guardate in alto e mantenete la posizione respirando per 5 volte.

Angolo laterale modificato
Dalla posizione di cane a testa in giù portate il piede destro tra le mani e rilasciate il ginocchio sinistro sul tappetino appoggiando anche il dorso del piede. Inspirate e portate le mani al cielo andando in affondo, poi portate il peso in avanti con la coscia destra parallela a terra. Mentre espirate, portate il braccio sinistro attraverso il corpo con la mano sull’esterno della coscia destra. In questo modo avrete ruotato il busto. Inspirando, portate il busto in avanti mantenendo l’allungamento della spina dorsale ed espirate per ruotare il busto verso destra. Mantenete la posizione per 5 respiri completi.

Triangolo esteso: ne abbiamo parlato qui

Distendete i fianchi. Mettetevi di fronte, piedi uniti, spostate il sinistro lateralmente portando le dita del piede verso sinistra a un angolo di 90 gradi. Con le gambe distese, allungate le braccia lateralmente. Portate poi il braccio destro verso il basso, e il sinistro in alto con il braccio in linea con le spalle. Tenete la posizione per 5 respiri, poi cambiate lato.

Tra pochi post le altre posizioni! Restate con noi!

Foto © zdyma4 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI