Come correre sulla sabbia morbida

Guida Guida

Fondo morbido e mobile, terreno instabile: correre sulla sabbia non è semplice e impegna tutto il corpo per mantenere la stabilità.

Allena i muscoli del core, i glutei, le gambe, le braccia: correre sulla spiaggia è un allenamento davvero total body a causa del terreno morbido e continuamente mutevole sotto i vostri piedi.

Per rimanere in forma durante l'estate non c'è niente di meglio che approfittare del mare e delle vacanze per correre sulla spiaggia!

Anche se non siete atlete o maratonete potete provare ad allenarvi sulla sabbia: oltre a essere rilassante e piacevole molto più che correre su strada, è un modo per allenare tutto il corpo, in maniera intensa.

Allenatevi sulla sabbia correndo sia su sabbia morbida che su sabbia a fondo duro, per non affaticare troppo i muscoli e rischiare infortuni.

  • Allenarsi sulla sabbia può essere piacevole e stimolante: la brezza marina rinfresca l'aria permettendo di mantenere bassa la temperatura corporea, il panorama e i rumori di sottofondo aiutano a distendere e rilassare la mente, e poi al termine si può sempre fare un bel bagno!
  • Correre sulla sabbia morbida è faticoso: non esagerate. è sufficiente una corsa a settimana su fondo morbido: l'80% dell'allenamento deve essere fatto su sabbia dura, sul bagnasciuga.
  • Sulla sabbia morbida siete costrette ad alzare molto più le ginocchia rispetto a una normale corsa sull'asfalto: in questo modo lavorerete maggiormente sui muscoli di gambe e glutei e sul core.
  • Correte con le scarpe sulla sabbia morbida.


Come correre sulla sabbia morbida

Il peso del corpo fa affondare nella sabbia: per correre in maniera efficiente dovete rimanere morbide e leggere sui piedi.
Mentre il piede cade sulla sabbia cercate di non affondare con la punta: sarebbe per voi un lavoro più duro correre.

Usate il 75% della superficie del vostro piede: non lasciate che tutta la pianta del piede entri in contatto con la sabbia, ma controllate il movimento ed evitate che i talloni la tocchino.

Non correte scalze nè su sabbia morbida nè su quella dura: è impegnativo per il corpo tanto quanto correre sull'asfalto e potreste farvi male ai tendini e ai muscoli del piede.

Foto © Dirima - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI