Come allenarsi di più e meglio: fitness all'aria aperta

Guida Guida

Abbronzate, con le ossa forti e l'umore alle stelle: il fitness all'aria aperta regala più di un vantaggio al vostro corpo. Scopriteli insieme a noi!

Con la primavera e le temperature più miti, scatta la voglia di allenarsi outdoor, in piena libertà: al parco, al centro sportivo o in spiaggia!

Fare fitness all'aria aperta presenta numerosi vantaggi rispetto al fitness indoor.

Si sta meglio con se stesse, ci si abbronza, si respira aria buona e, perché no, ci si diverte con il fitness all'aria aperta!

Avete voglia anche voi di uscire di casa o dalla palestra e dire addio a cyclette, step e corsi di aerobica? Ecco allora una spinta in più: leggete quanti vantaggi avete con il fitness all'aria aperta!



Cominciate a pensare che allenarsi all'aperto vi permette di stare fuori casa: è già un vantaggio per il vostro corpo, che può muoversi liberamente e senza costrizioni.
Inoltre, allenandosi in esterno si ottengono benefici a livello fisico.

  • Dopo l'allenamento rimangono alte le endorfine, che hanno effetto rilassante, anti-dolorifico e migliorano le sensazioni di benessere complessivo.

Fare sport all'aperto permette di rinvigorire tutto il corpo, grazie agli ioni negativi dell'aria aperta.

  • Aumenta il benessere, migliora l'attenzione, diminuisce l'ansietà, si riduce il battito cardiaco a riposo.

Gli esercizi fatti al parco o in spiaggia fanno crescere i livelli di serotonina, che migliora il benessere generale e dona rilassamento e tranquillità, garantendo una migliore qualità del riposo notturno.

  • Diminuisce anche il livello di cortisolo, l'ormone legato allo stress.

Non da ultimo, esporsi alla luce garantisce un buon apporto al corpo di vitamina D, che migliora l'assorbimento di calcio, rinforza le ossa, riduce le infiammazioni e stimola il sistema immunitario.

  • La vitamina D è fondamentale per tutti, da bambini e poi anche con l'avanzare dell'età, per prevenire l'osteoporosi e la debolezza ossea che porta a frequenti fratture.

I movimenti che si fanno all'aperto sono spesso diversi da quelli fatti indoor: pensate solo alla corsa in salita o in discesa, o su terreni non lineari. Spenderete sicuramente più energie e calorie correndo all'aperto!

  • Anche correndo in bicicletta di spendono più energie e si bruciano più calorie in outdoor: la resistenza fornita dall'aria vi impone un maggior sforzo per pedalare, perciò, se avete poco tempo e volete bruciare tanto, sicuramente potete scegliere di pedalare al parco e non a casa o in palestra.

Infine, pensate a quante tipologie diverse di allenamento potete mettere in atto al parco: dal crossfit al boot camp, dalla corsa alla camminata, dai percorsi vita alla bicicletta…non ci sono praticamente limiti.

  • Ma non solo: allenarsi outdoor è più piacevole, ci si distrae maggiormente e perciò si ottengono positivi risultati in termini di buonumore, entusiasmo, vitalità.

Se poi, non vi dispiace l'abbronzatura, allenarvi all'aperto vi regalerà un colorito sano, lontano da quello del grigio inverno!

Per tutti questi benefici, l'allenamento fatto all'esterno incoraggia anche gli sportivi più incostanti e pigri.

FOTO: © Maridav - Fotolia.com

L'endorfina è una "morfina endogena", cioè interna al corpo: una sorta di morfina naturale, che si genera al nostro interno per regalarci benessere.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI