Come allenarsi outdoor senza noia anche d'inverno

Guida Guida

Allenatevi outdoor anche in inverno, alternando semplici sessioni di corsa, bicicletta o camminata con i workout che vi proponiamo!

Allenarsi outdoor è una scelta: si dice che se si inizia a correre per allenarsi, non si riesca più a smettere. Questione di gusti, questione di budget (allenarsi outdoor è il modo più economico per stare in forma), questione di abitudini.

D'estate e d'inverno, al mare come in montagna, allenarsi outdoor è una scelta sana per vivere il proprio allenamento in sintonia con la natura.

Beneficiando degli aspetti positivi dello stare all'aperto: godere del mare la mattina presto, del silenzio della montagna d'inverno e d'estate, del suono della natura nei parchi.

Anche con le rigide temperature invernali ci si può allenare outdoor: basta coprirsi a strati e una volta fatta l'abitudine sarà un piacevole appuntamento quotidiano.

Anche in outdoor potete realizzare degli allenamenti efficaci total body, non solo corsa: ad esempio, provate con una routine cardio ad alta intensità o con il crossfit o con l'allenamento al parco.

Crossfit: provate ad allenarvi al parco con questo workout in stile crossfit.
Esempio 1: 5 pushup +  10 crunch +  15 squat. Ripetete 5 volte.
Esempio 2: 10 burpees + 20 salti da panchina - 30 pushup +  40 squat + 50 affondi.


Cardio-workout: procuratevi un tappetino da mettere a terra o un asciugamano, o tenete la misura in qualche altro modo (lo spazio tra due panchine ad esempio).
Procedete così:
10 salti lunghi: fate un salto lungo quanto la lunghezza del tappetino o dell'asciugamano, poi tornate alla posizione di partenza.
10 flessioni: in appoggio sulle ginocchia o sulle punte dei piedi.
15 squat a piedi larghi: in piedi con le gambe più larghe delle anche e le punte dei piedi rivolte all'esterno, scendete in squat.
15 burpees: iniziate con un salto, scendete in affondo, mettete le mani sul tappetino, saltate in posizione dell'asse a terra. Tornate con i piedi verso le mani, risalite e terminate con un saltello.
20 crunch con bicicletta: sdraiatevi a terra e piegate le ginocchia verso il petto. Tenete le mani dietro la testa, poi risalite con testa e spalle ruotando il busto una volta a destra e una a sinistra.
20 mountain climbers: in posizione dell'asse, alternate le ginocchia al petto, tenendo le anche parallele a terra.

Al parco: intervallate la corsa con esercizi bodyweight. Programmate il vostro itineraio, poi scegliete ad esempio le panchine, i lampioni, o un altro segnale come punto di stop. Ogni volta che ne incontrate uno, fate 10 ripetizioni di un esercizio bodyweight: ad esempio, 10 pushup o salti sulla panchina, 10 squat quando incontrate un lampione, 10 burpees dopo una curva e così via.

FOTO: © CandyBox Images - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI