Come prepararsi alla corsa con i movimenti giusti

Guida Guida

Il riscaldamento prima della corsa è fondamentale per avere buone performance: provate i 5 esercizi che vi proponiamo.

Se la corsa è la vostra passione o, viceversa, se quest'anno volete fare della corsa il vostro sport ma non siete tanto preparate in materia, beh, sappiate che correre non è qualcosa che si improvvisa, anche se così si potrebbe pensare.

Al contrario, correre è un'attività sportiva seria che va affrontata con le giuste precauzioni.

Tanto per cominciare, mai correre a passo veloce senza un buon riscaldamento. Rischierete di farvi male

  • Prima della corsa, perciò, dovete "oliare" i vostri "ingranaggi" proprio come se il vostro corpo fosse un'automobile
  • Preparatevi per il riscaldamento: potete farlo ogni volta che correte, sia che si tratti di una maratona sia che invece si tratti di una corsa nel parco
  • Gli esercizi di riscaldamento "dinamico" daranno al vostro corpo il giusto sprint e la giusta coordinazione per la corsa
  • Il riscaldamento aumenta il flusso di sangue ai muscoli, che previene gli infortuni e migliora le performance
  • Per fare gli esercizi, rimanete in piedi dritte, guardate davanti a voi per respirare meglio.


Iniziate con una corsetta a ginocchia alte: iniziate con 10 secondi sul posto, poi muovetevi per una cinquantina di metri in avanti, cercando di appoggiare bene i piedi sotto le anche.
Continuate a correre, sollevando questa volta i talloni dietro i glutei: correte così sul posto per 10 secondi, poi muovetevi in avanti per 50 metri.
Spostamenti laterali: abbassatevi in squat, tenendo il petto sollevato. Muovete il piede sinistro lateralmente e seguitelo con il sinistro. Muovetevi così per una cinquantina di metri. Poi invertite il lato e percorrete la stessa distanza.
Ora incrociate le gambe: mettete il piede destro davanti al sinistro, poi andate con il piede sinistro verso sinistra, incrociate il destro dietro il sinistro e fate un altro passo laterale con il sinistro. Ripetete così cercando di fare un buon stretching laterale con le anche e la fascia del core. Andate avanti per 50 metri poi invertite il lato e ripetete per altri 50.
E infine, in marcia: correte sul posto per qualche secondo, guardando davanti a voi e tenendo la schiena dritta.

Ora potete iniziare a correre!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI