Camminare: il modo migliore per tenersi in forma

Guida Guida

Anche se non è di moda come il Crossfit o il pilates, la camminata rimane il modo migliore per stare bene

È quasi priva di controindicazioni, si può fare ovunque e a qualunque età, già da bambini. La camminata è uno sport semplice ma efficace, e fa parte della nostra natura, un po' come mangiare e dormire.

Camminare è naturale e semplice e si può fare durante il giorno, senza prendersi l'impegno di allenarsi.

Quindi, se dover fare fitness a orari stabiliti o frequentare una palestra non fa per voi, tenetevi in forma e in salute con la camminata.
 

  • Le ultime ricerche evidenziano che combinare attività e inattività fisica è più importante della sola attività fisica.
  • In parole povere, è meglio alternare attività e inattività durante il giorno, piuttosto che fare fitness solo in certi momenti "dedicati" o in alcuni giorni della settimana.
  • Dalle ricerche emergono con forza quelli che vengono chiamati "sedentari attivi",  una nuova categoria di persone che per un'ora al giorno o a giorni alterni sono attive (vanno in palestra, corrono, ecc.) e per il resto del tempo sono sedentarie.
  • La maggior parte di chi fa lavori sedentari rientra in questa categoria.
  • Pensate a quanto possa essere difficile per il nostro corpo far fronte a 10 ore di inattività con una sola ora di esercizio!

Sarebbe molto meglio e più salutare camminare più possibile durante l'arco di tutta la giornata, piuttosto che concentrare tutto il nostro movimento quotidiano in un'ora di palestra.

Camminare, inoltre, è naturale per l'uomo e bisognerebbe cercare di farlo più possibile, lasciando a casa la macchina più spesso! Spesso ci si sente legati all'automobile ma in realtà non sempre è necessario usarla.

  • L'opinione più comune è che fare sport faticosi, impegnativi e stressanti sia l'unico modo per allenarsi e dimagrire o restare in forma.
  • È invece più vero che camminare per 5 minuti ogni ora, spezzando così il  tempo in cui si sta sedute è in grado di invertire gli effetti negativi della sedentarietà sulle arterie delle gambe.
  • La velocità della camminata è importante per perdere peso e migliorare le capacità respiratorie. 5 chilometri all'ora è un buon inizio, e si dovrebbe puntare ad arrivare a un ritmo di 4 chilometri all'ora per avere effetti sul dimagrimento e sul ritmo di respiro e cuore. Leggete ad esempio come funziona il circuito Power Walking >>

Foto © sborisov - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI