Le tendenze del fitness per chi corre, nel 2014

Guida Guida

Non solo corsa: scoprite come variare il vostro allenamento con le tendenze più interessanti del 2014. Scopriamole insieme!

Se vi piace correre, magari vi piacerebbe poter alternare alla corsa qualche esercizio che massimizzi il tono muscolare di tutto il corpo, per riequilibrare pesi e misure.

Potete alternare i vostri giorni di corsa con momenti di rinforzo muscolare, oppure potete aggiungere alla semplice corsa degli accorgimenti che variano ritmo e intensità.

Raggiungete prima i vostri obiettivi alternando la corsa ad allenamenti diversi come crossfit e HIT

Qualche suggerimento? Vi proponiamo quelli che saranno gli allenamenti di tendenza nel 2014: scopriamoli insieme!

Crossfit: è uno degli allenamenti più in voga degli ultimi anni. Veloce e intenso, aiuta a migliorare la resistenza cardiovascolare, la flessibilità, la potenza e il coordinamento grazie a una combinazione di esercizi aerobici, esercizi bodyweight e sollevamento pesi, il tutto a intervalli.

Crossfit è un metodo di allenamento certificato
e chi lo fa sul serio segue con assiduità la palestra (box) e i WOD. Crossfit è un eccellente metodo per dare forza ai muscoli.

Kinesis: un circuito total body che sta guadagnando popolarità specialmente tra chi corre. Kinesis è un sistema composto da quattro macchinari con corde e maniglie che permette notevoli varietà di movimenti in un'infinita possibilità di combinazioni e varianti. Perfetto per allenare la flessibilità e la forza, ma anche per tonificare gli addominali e migliorare il bilanciamento.

HIT: l'High Intensity Interval Training è un ottimo metodo di allenamento che permette di aggiungere notevole intensità agli esercizi. Si alternano brevi periodi di esercizi anaerobici con brevi momenti di recupero: ad esempio 20 secondi di esercizio + 10 secondi di recupero.
L'allenamento HIT si adatta a molte discipline, dalla bicicletta alla boxe.

Acqua jogging: uno dei migliori metodi di allenarsi in acqua in modalità cross-training. Nessun rischio di farsi male e meno fatica rispetto all'allenamento "all'asciutto": il jogging in acqua mima la corsa su strada nell'acqua profonda, quindi senza toccare il fondo con i piedi.
Acqua jogging vi aiuterà a migliorare la resistenza fisica.

FOTO © Kzenon - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI