Come mantenersi in forma dopo la maratona

Guida Guida

Dopo l'intenso allenamento pre-maratona bisogna continuare ad allenarsi per mantenersi sempre in forma.

Avete appena corso una maratona? Vi siete dovute allenare intensamente e con costanza per riuscire a concluderla.

In base al vostro grado di allenamento e di preparazione, varia il tipo di mantenimento da seguire nel post-maratona.

Seguiamo allora gli utili consigli dela dottoressa Daniela Lucini dell'Istituto Humanitas di Milano, che spiega come allenarsi dopo una maratona per non vanificare i risultati ottenuti.

Se siete già ben allenate e avete corso la maratona per intero e con un buon risultato, nel periodo successivo dovete cercare di mantenere il livello raggiunto con una pratica regolare dell'attività fisica. Come?

  • con la corsa almeno tre volte a settimana, per 30 minuti
  • con la bici o il nuoto, da alternare alla corsa nei tre giorni di allenamento previsti
  • L'obiettivo? Correre la maratona con un tempo migliore rispetto all'ultima corsa

Se invece siete alle prime armi e siete appena riuscite a completare il percorso, magari camminando per parte di esso, potete porvi come obiettivo quello di migliorare le vostre performance. Come?

  • allenatevi tre volte alla settimana seguendo lo schema dell'interval training: alternate momenti di attività moderata come camminata veloce per 3 minuti, a una corsa intensa per altri 3 minuti
  • Alternate corsa e camminata aumentando via via la durata della corsa fino a 6 minuti alternati a 3 di camminata
  • L'obiettivo finale sarà quello di arrivare a fare un'ora di corsa senza interruzione

In ogni modo, cercate di non interrompere  il vostro allenamento dopo aver terminato una maratona: rischiereste di buttare al vento tutti gli sforzi fatti e i risultati raggiunti! Se dovete ancora correre la vostra prima maratona, leggete il nostro speciale maratona!!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI