Corsa indoor: allenamento a intervalli su tapis roulant

Guida Guida

Un allenamento di tipo HIIT che brucia i grassi velocemente grazie all'alta intensità. Scopri come allenarti indoor sul tapis roulant.  

Ci sono tanti modi per allenarsi: ci sono allenamenti adatti a chi ama i ritmi intensi del Crossfit e workout per chi preferisce giocare sull'elasticità con yoga e pilates. C'è chi si butta nel fango per correre e chi si allena in acqua.

C'è però un fatto: la corsa rimane uno degli allenamenti più efficaci.

E se la corsa su tapis roulant può sembrarvi un po' noiosa, potete sempre provare qualche workout scaccia-noia come quello che vi proponiamo oggi!

L'allenamento si basa sul BITE (Balanced Interval Training Experience), che sta a metà tra l'interval training di tipo HIIT (ad alta intensità) e la corsa su lunga distanza.

La corsa su tapis roulant minimizza il rischio di infortuni ma vi farà bruciare tante calorie!

Ecco le regole

  • Usare gli intervalli alla giusta velocità
  • Si aumenta la velocità gradualmente a ogni workout: il corpo va riscaldato, in particolar modo prima di un allenamento a intervalli

Questo è il modo migliore per riuscire a correre efficacemente!

Il workout

  • Si inizia con un'inclinazione dell'8% e una velocità iniziale blanda e via via moderata-alta: dovete fare fatica a parlare
  • Poi si alternano intervalli e recuperi, aggiungendo velocità e aumentando l'inclinazione
  • Come interpretare la velocità: se siete a livello principiante, iniziate a una velocità di 8 km/h; se siete abbastanza allenate, salite a 8-10 km/h; se siete a livello avanzato, salite a 8-12 km/h.

CORSA INDOOR: TAPIS ROULANT A INTERVALLI

  • Iniziate con un minuto e mezzo di corsa alla velocità iniziale, come spiegato sopra (ipotizziamo 8%)
  • Fate un minuto di recupero con camminata, inclinazione 8%
  • Diminuite l'inclinazione al 7% ma aumentate la velocità di corsa per un minuto e mezzo, poi recuperate per un minuto
  • Diminuite ancora l'inclinazione al 6%, aumentando la velocità per un minuto e mezzo; recuperate per un minuto
  • Diminuite ancora l'inclinazione al 5%, aumentando la velocità per un minuto e mezzo; recuperate per un minuto
  • Correte ora alla stessa inclinazione aumentando la velocità per un minuto, e defaticate per un minuto
  • Continuate così: 1 minuto di corsa a inclinazione sempre decrescente, ma a velocità crescente rispetto a quella iniziale, fino ad arrivare a inclinazione pari a zero e, di seguito, un minuto di defaticamento
  • A inclinazione zero, correte a velocità crescente per un minuto, poi defaticate per due minuti
  • Continuate a correre a inclinazione zero ma sempre più velocemente, per mezzo minuto, poi defaticate per un minuto
  • Continuate così altre volte
  • Defaticate per 3 minuti a inclinazione zero

NB: dovete arrivare da una velocità di partenza, per fare un esempio, 8 km/h per arrivare a 13 km/h.

Foto © bernardbodo - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI