Ricomincio da me: come ripartire dopo la fine di un amore

Guida Guida

Dopo la fine di un amore non iniziare subito una nuova storia, circondati di chi vuol bene e dedicati a te stessa per ritrovarti.

Sembrava che sarebbe durata in eterno. E invece… Invece, tra voi è finita.

Il problema, però, non è che la storia tra voi è chiusa ma che non sai da dove ripartire.

Vorresti ricominciare ma ti mancano le forze, la fiducia, l’entusiasmo. Vediamo insieme cosa è meglio fare (ed evitare) per ripartire da te, dopo la fine di un amore.

Per prima cosa assicurati che testa e cuore siano allineati.

Puoi essere serena solo quando ciò che pensi e ciò che senti coincidono. Se hai pensieri che contrastano con i tuoi sentimenti, sei in conflitto e hai bisogno di ritrovare un po’ di pace cerca di non opporti a ciò che ti salta in testa: semplicemente lascia che i tuoi pensieri arrivino. Osservali, fai in modo che facciano anche loro il proprio corso e salutali. Non restarci aggrappata, perché in questo modo non fai altro che alimentare le tue paure.

Comportati allo stesso modo con le tue emozioni. Ti viene da piangere? Piangi.

Anche quando una storia finisce perché era la scelta migliore da fare, anche quando a chiudere sei stata tu, è normale sentire il dispiacere e la sofferenza. Nella tua vita si è chiusa una fase affettiva e devi in un certo senso congedarla.

Ti accadrà poi di avvertire un vuoto. Un grande vuoto.

La persona che hai lasciato e che hai amato ha occupato uno spazio all'interno della tua vita. Il suo posto ora è libero e non puoi farci nulla. Una reazione che, spesso, si ha di fronte a un vuoto è quella di riempirlo con altro. C’è chi diventa iperattiva, chi comincia a uscire con un uomo dopo l’altro, chi riempie le proprie giornate di lavoro per non fare i conti con questo “spazio bianco”. Prova ad accogliere il vuoto: semplicemente accettalo. Nessuno potrà riprendere il posto che lui ha avuto nella tua vita. In compenso, col tempo, potrà crearsi altro spazio adatto per una nuova persona. Lasciati tempo e assicurati che, quando il prossimo partner arriverà, sarai pronta a riceverlo.

Fai ciò che ti fa stare bene e che ti riporta in contatto con te stessa.

Non allontanarti da ciò che senti e da ciò che sei. Circondati di chi ti vuole bene: il calore degli amici in questo momento sarà fondamentale. Soprattutto, se arrivano timori e paure della solitudine, non darci troppo peso. “Adesso resterò da sola”, “le mie amiche sono fidanzate e io non più”, “quanto tempo impiegherò prima di potermi fidare di nuovo di qualcuno?” sono pensieri che potranno farti visita. Anche in questo caso, accoglili e lascia che passino senza restarci ancorata.

Soprattutto non iniziare una nuova storia se prima non ti sei "ripulita" da quella che è finita.

Dedicati ai tuoi interessi, recupera la parte di te che brilla di più. Giorno dopo giorno, l’entusiasmo comincerà a risalire. Insieme alla fiducia e all’amore per te stessa. Buon inizio, o meglio: buona ri-partenza.

>>>> LEGGI ANCHE
7 mantra per ricominciare dopo la fine di un amore
7 canzoni da dedicare quando un amore finisce

Foto @ Jeanette Dietl | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI