Come essere una vera femme fatale

Guida Guida

Vuoi sedurlo senza lasciargli via di scampo? Ecco come diventare, in pochi semplici gesti, una vera femme fatale, sensuale e elegante allo stesso tempo. 

Per sedurre un uomo occorre fare leva sulla propria sensualità, sulla propria capacità di farlo fantasticare, di incuriosirlo. Perché non trasformarsi allora in una perfetta femme fatale?
Vediamo come...

Personaggio nato nella letteratura francese, un po' di femme fatale si può trovare anche dentro di noi.

Una femme fatale è una donna vamp, una donna che sa farsi desiderare, una donna consapevole di ciò che desidera. Persaggio nato in letteratura, è in realtà un insieme di caratteristiche che molte donne possono avere o possono aspirare ad ottenere. Scopriamole insieme:

- La prima caratteristica tipica di una vera femme fatale è il mistero: vietato "sbottonarsi" troppo durante i primi incontri, bisogna saper mantenere riserbo su di sè per creare nell'altro la curiosità della scoperta.

- Gioca con lo sguardo: gli occhi seducono più di una scollatura procace, basta saperli usare nel modo giusto. Fondamentale quindi un'occhiata giusta quando si vuole lasciare un segno.

- Non puntare sull'abbigliamento, perché fasciarsi in abiti che non si addicono alla propria personalità può solo trasmettere goffaggine. Ci sono femme fatale che ricoprono benissimo il loro ruolo, anche in pantaloni e sandali flat.

- Farsi desiderare, ma con stile, è l'essenza della vera femme fatale: bisogna saper invogliare l'altro, capire quando farsi sentire, quando schivare una chiamata o un appuntamento per aumentare in lui la voglia di un incontro.

Foto © Valua Vitaly - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI