Come instaurare un rapporto di amicizia con un ex

Guida Guida

C'è chi è fermamente convinto che non si possa essere amici del proprio ex partner quando una storia finisce. Ma in realtà non è impossibile... Vediamo come!

Quando una storia d'amore finisce, quasi sempre resta una parte lesa, ferita: nella maggior parte dei casi uno lascia, e l'altro viene lasciato. Di conseguenza i più credono che, con queste premesse, sia impossibile dare vita a un rapporto di amicizia con il proprio ex.

Non è sempre così: ecco come instaurare un rapporto di amicizia con l'ex partner, quando una storia finisce.

1. Chiarire: i motivi della rottura, parlarne in modo civile e soprattutto ragionare sulle ragione che hanno portato alla separazione.

2. Fondamentale è non cercare nell'amicizia un pretesto: ad esempio, lui ti ha lasciato e credi che fingendoti sua amica le cose potranno tornare come prima. Errore!

Ricorda: Voler creare un rapporto di amicizia con queste premesse non solo è disonesto, ma rischia di creare ancor più sofferenza nel momento in cui ti renderai conto che non c'è davvero alcuna speranza.

3. Allo stesso modo, mai concedergli la tua amicizia solo per "farlo contento": ad esempio, l'hai lasciato e temi possa "vendicarsi" con battute, chiacchiere tra amici o musi lunghi nell'incontrarti.

Ricorda: Un'amicizia di comodo non è certo la soluzione giusta, anzi, può portare la situazione ad inasprirsi una volta scoperte le tue reali intenzioni (perché si sa, prima o poi la verità fa sempre capolino).

Dopo aver appurato che le ragioni per dare vita a un rapporto di amicizia onesto e vero, procedi così:

- Non assillarlo: non cercare eccessivamente il partner, non essere invadente circa la vita privata.

- Non raccontare troppo apertamente di ciò che ti accade: ad esempio se conosci un ragazzo o ricevi l'invito per un appuntamento a due. Siete amici, è vero, ma certe cose meritano un po' di pudore e i sentimenti rischiano di essere feriti anche quando non sono più condivisi.

- Non trattarlo come se facesse ancora parte della tua vita: non lo è, devi esserene ben consapevole in ogni momento. Non è perciò corretto fare affidamento sull'altro sempre, per ogni minimo bisogno.

Quando una storia finisce, le parti e le responsabilità vanno indagate e comprese: ognuno deve creare una propria dimensione indipendentemente dall'altro e, se si decide di instaurare un rapporto di amicizia, va fatto con serietà e onestà.

Foto © danilkorolev

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI