Come le donne fingono a letto

Guida Guida

Una donna su due simula l'orgasmo. Perchè? Ecco cosa pensano gli scienziati

Una donna su due simula piacere a letto con il proprio partner. Quali le ragioni? Ecco come le donne fingono a letto.

Secondo uno studio della Columbia University, il 53,9 per cento delle donne (una su due), finge abitualmente l’orgasmo. Perché lo fanno? A spiegarlo è una ricerca pubblicata su Archive of Sexual Behavior in collaborazione con la Oakland University che arriva a questa conclusione:

le donne che simulano lo fanno per paura di perdere il compagno, sospettando che lui le tradisca

  • Gli autori Farnaz Kaighobadi, Todd Shackelford e Viviana Weekes-Shackelford hanno condotto il loro studio analizzando 453 interviste a donne eterosessuali tra i 18 e i 46 anni, tutte impegnate da almeno sei mesi.
  • Più della metà ha ammesso di fingere l’orgasmo, simulando soprattutto in caso di dubbi sulla fedeltà di lui
  • I ricercatori, nel commentare questo dato, spiegano come gli uomini siano più propensi a restare con la propria donna se convinti di soddisfarla sessualmente
  • Per la donna, la simulazione, può suscitare più interesse nel partner, a confronto con altre donne-rivali meno passionali o scaltre
  • Questa ricerca smentisce una precedente teoria, quella “del prodotto secondario” della filosofa della scienza Elisabeth LIoyd secondo cui l’orgasmo femminile è inutile (un mero prodotto secondario di quello maschile).  Secondo una ricerca dell’Università del Michigan, invece, scoprire che la propria donna finge è un vero trauma per gli uomini, specie per la loro autostima
  • La donna in genere, nega sempre ed è l’uomo che dopo aver discusso, consiglia alla propria donna di andare da un sessuologo, anche se, la maggior parte delle donne che fingono, pensa che il problema sia del marito/compagno.
  • Anche gli uomini però fingono. A confermarlo una una ricerca dell'università del Kansas pubblicata sul Journal of Sex Research. Secondo i ricercatori, il 25 per cento degli uomini finge per evitare di ferire i sentimenti della partner. Il professor  Frank Sommer dell'Istituto per la Salute Maschile presso la Clinica Universitaria di Hamburg-Eppendorf, specifica che la simulazione maschile è possibile solo acusticamente perchè l’eiaculazione non può essere finta, tranne in caso di alcune patologie (farmaci psicotropi, intervento alla prostata, ecc..)

Ma quali le cause? La paura di perdere il partner non sembra essere l’unica motivazione.

  • Infatti, nel 2007 una ricerca inglese realizzata dalla One Poll su 4000 donne, ha rivelato che le donne preferiscono fingere piuttosto che iniziare discussioni o creare sensi di colpa al compagno.

Altre motivazioni per le quali le donne fingono sono:

  • ignoranza (non conoscono bene il proprio corpo, credono di essere anorgasmiche, hanno difficoltà a raggiungere l’orgasmo, ecc e vivono la finzione con sensi di colpa, frustrazione e senso di inadeguatezza)
  • opportunismo (paura di essere mollate in quanto “difettose” o per accelerare i tempi del coito che sembra non finire mai; vivono la cosa con ansia e risentimento)
  • motivi professionali ( chi lo fa per mestiere come le prostitute o le attrici di film hard; vivono la finzione con normalità perché routine)


Fonte:d.repubblica.it

Leggete anche come vivono il sesso gli uomini e le donne

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI