5 esercizi per sollevare gli zigomi

Guida Guida

Tutte le donne sognano zigomi alti, tirati e sempre giovani. Per ottenerli basta eseguire alcuni esercizi ogni giorno, ecco quali.

Avere zigomi perfetti, senza ricorrere alla chirurgia estetica, è il sogno di tutte le donne. In molte si affidano alle creme, alle maschere ringiovanenti o ai trattamenti estetici, ma avete mai sentito parlare della ginnastica facciale? Questa attività, che non riguarda il fisico, ma il viso – come il suo nome lascia intendere – è pane quotidiano per tutte le vip e, a quanto pare, funziona, anche per gli zigomi.

Oggi vi suggeriamo 5 esercizi da fare per sollevare gli zigomi

5. Faccia a pesce
Il primo esercizio consigliato per sollevare gli zigomi, consiste nel pronunciare una “o” molto aperta, seguita da una “a” altrettanto aperta. Ripetete questo movimento, che coinvolgerà anche gli zigomi, per circa 10 volte. Dopo aver fatto questo, mandate le guance verso i denti, come per risucchiarle, imitando la faccia del pesce e mantenete questa posizione stretta per 15-20 secondi. Rilasciate e rilassate il viso.

Ripetendo ogni mattina questi esercizi noterete evidenti risultati!

4. Guance gonfie
Un altro semplice esercizio consigliato per sollevare gli zigomi, consiste nel chiudere la bocca, serrando bene le labbra, e nel soffiare, in modo da riempire d’aria le guance. Guardandovi allo specchio dovrete somigliare il più possibile ad un palloncino. A questo punto provate a far toccare alla vostra lingua, prima l’interno della guancia destra e poi di quella sinistra, rimanendo in posizione per pochi secondi. Ripetete questo esercizio per almeno 10 volte (anche di più se riuscite).

3. Inspira ed espira
Un terzo esercizio che può aiutare a rendere gli zigomi alti e tirati, prevede l’inspirazione di aria, la conservazione di questa a bocca chiusa, gonfiando anche le guance, per poi rilasciarla lentamente. Si tratta di un ispira ed espira, interrotto da una pausa a guance gonfie che, se ripetuto con costanza, porterà i suoi risultati.

2. Allenamento dei muscoli zigomatici
Per sollevare gli zigomi devi allenare i muscoli zigomatici; per farlo puoi mettere i palmi delle mani sui due ossi zigomatici (quello di destra e quello di sinistra); creare una spinta verso l’alto bloccandone il movimento, contrarre i muscoli zigomatici, in modo che si oppongano alla forza delle mani cercando di abbassare il labbro superiore. Ripetete questo movimento in modo veloce per 10 volte e in modo lento per 2.

1. Ridere
Ridere e poi tornare seri è un ottimo esercizio per sollevare gli zigomi. Provate a fare un bel sorriso, facendo vedere tutti i denti e sentendo che i vostri zigomi sono ben tirati. Mantenete la posizione per 5-10 secondi e rilasciate. Ripetete questo semplicissimo esercizio per almeno 10-15 ripetizioni.

Scoprirete quanto ridere sia importante per la vostra bellezza!

>>> LEGGI ANCHE:
Come evidenziare gli zigomi con il trucco
Le 10 cattive abitudini che fanno venire le rughe precoci
Rughe sul collo: 10 rimedi per prevenirle

Credit: Cosmopolitan.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI