Trecce: le 5 acconciature più trendy dell'estate

Classifica Classifica

Le trecce ci permettono di avere capelli ordinati anche in estate. Ecco 5 acconciature cool da copiare subito.

Quale soluzione migliore delle trecce per tenere in ordine i capelli anche durante l’estate? Che tu abbia capelli lunghi o corti, lisci o ricci, è questa l’acconciatura migliore da sfoggiare al mare o in città nell’Estate 2017. In questa guida ti suggeriamo 5 modi per fare le trecce in questa stagione:

5. Treccia laterale

 

Un post condiviso da Alice pantarei (@alice_pantarei) in data:

Se non vuoi cimentarti in trecce troppo complesse o che ti portino via molto tempo, puoi sempre optare per la semplice e sempre di moda treccia laterale. Per farla, ovviamente, dovrai avere una chioma medio-lunga, da portare tutta su una spalla e da iniziare ad intrecciare davanti allo specchio. Se qualche ciocca cade sul viso, tranquilla, l’effetto spettinato è molto cool! Se, però, non sopporti il disordine, prima di iniziare a realizzare la tua treccia, puoi sempre inumidire i capelli con una cera, una crema o un po’ di olio di semi di lino.

4. Boxer braids

 

Un post condiviso da Paradise Centre (@paradisecentre) in data:

Con un taglio medio o lungo, puoi anche optare per le tanto di moda boxer braids, le trecce che sono solite fare le donne boxer prima di combattere. Si tratta di due trecce simmetriche che, don la tecnica alla francese, partono dall’attaccatura dei capelli e, strette strette, arrivano fino alle punte. Sono belle e molto ordinate, richiedono un po’ di pazienza e dimestichezza nella realizzazione e mettono molto in risalto il viso, dunque, sono consigliate a chi ha lineamenti dolci e delicati.

3. Trecce chic

 

Un post condiviso da Acconciature_trecce (@maryna_stets) in data:

In una serata d’estate, perché non stupire tutti con uno chignon basso intrecciato. Realizza una coda molto bassa; dividi i capelli legati in tante ciocche (decidi tu quante) e realizza delle piccole trecce che poi andrai ad arrotolare, in modo morbido, senza tirare troppo, e a fissare con forcine e un po’ di lacca. Sarai super romantica e molto chic.

2. Corona di trecce (con i capelli corti)

 

Un post condiviso da Alanna Durkovich (@xandervintage) in data:

Ideale per sistemare i tuoi capelli in estate è la corona di treccia. Perfetta anche se i tuoi capelli sono corti sopra le spalle. Pettina tutti i capelli da una parte, ora afferra una ciocca spessa, che parta dall’orecchio dove hai la quantità minore di capelli. Inizia ad intrecciare con la tecnica alla francese e, piano piano, fai in modo che la tua treccia ti cinga il capo, fino ad arrivare alle punte. Puoi fissarla con un elastico o con qualche forcina.

1. Treccia a spiga

 

Un post condiviso da Miriana Catania (@le_acconciature_di_miriana) in data:

Non passa mai di moda ed è tra le trecce più cool dell’Estate 2017. Indovina? Stiamo parlando della treccia a spiga, anche detta a spina di pesce. Quella treccia che è il risultato dell’intreccio di tante piccole ciocche, ma il cui risultato è assolutamente affascinante. Bella soprattutto con i capelli lunghi e nella sua versione laterale, è senza dubbio questa una delle acconciature più belle (e anche comode) dell’estate alle porte.

Che aspetti? Prova subito a fare la treccia estiva che ti piace di più!

>>>> LEGGI ANCHE Lo speciale Acconciature... Al top!

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI