Acqua termale. La bellezza in spray

Guida Guida

In borsetta, oltre al gloss e al mascara, non deve più mancare una confezione spray di acqua termale. Vi diciamo come e quando utilizzarla! 

Se c'è un prodotto che in estate non deve mai mancare nella vostra beauty routine è l'acqua termale.

Portate con voi una piccola confezione spray e vaporizzatela sul viso e anche sul corpo ogni volta che sentite la pelle disidratata e tesa.

A base di rame, manganese, zinco e vitamina E, l'acqua termale è fresca e idratante e regala immediatamente una sensazione di benessere. Noterete subito che il viso diventerà luminoso e la pelle più tonica ed elastica.

Ma in che caso si deve vaporizzare l'acqua termale sul viso o su tutto il corpo?

Si può utilizzare in ogni momento della giornata e anche sul trucco perchè non lo danneggerà, anzi!

Molti make-up artist la utilizzano come base per il trucco, o come illuminante, o addirittura per rendere più cremosi alcuni ombretti e creme in polvere o molto compatte.

Soprattutto in spiaggia l'acqua termale è un vero toccasana per la pelle.
Vaporizzatela dopo il bagno per ripulire la pelle dal sale, oppure nei momenti di afa eccessiva per rinfrescarvi, o ancora quando dopo una partita di beach volley o una corsa in riva al mare siete paonazze e sudate. L'acqua termale ha potere calmante ed elimina il rossore.

Portatela con voi anche in palestra!

L'acqua termale può essere utilizzata anche per lenire le piccole irritazioni da depilazione. Vaporizzatela in particolare sulle zone più delicate come ascelle e inguine, lasciatela agire e poi applicate una crema idratante specifica.

Per un effetto super rinfrescante vi consigliamo di conservarla in frigorifero e di utilizzarla quando è fredda.

E se a fine giornata sentite le gambe stanche e gonfie, con una spruzzatina di acqua termale vi sentirete rinate!

Foto © ipag - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI