Come scegliere la razza di cane più indicata se si vive in appartamento

Guida Guida

Se vivi in appartamento e decidi di adottare un cane cerca di scegliere la razza che meglio si adatta alla vita tra le mura domestiche  

Quando si decide di accogliere un amico a quattro zampe nella propria vita si è soliti pensare che la soluzione ideale, se si vive in un appartamento, sia quella di scegliere un cane di taglia piccola perché un cane di grossa taglia esige maggior spazio.

Non sempre però i cani di piccola taglia si rivelano l’opzione migliore soprattutto se si tratta di cani con esigenze particolari come i Terrier, Jack Russel e Fox Terrier.

Questa razza nata per accompagnare i cacciatori è estremamente dinamica e deve poter sfogare la propria indole di predatore correndo e scavando per cui mal si adatta ad una vita tranquilla in appartamento.

Molto meglio allora puntare sui cosiddetti cani da salotto come il Barboncino, il Chihuahua, il Carlino, il Cavalier King, lo Yorkshire, il Pinscher, il Bolognese, il Bassotto, il Maltese e il Pechinese

Queste razze non richiedono particolari esigenze di movimento se non le normali tranquille passeggiate quotidiane e non occupano troppo spazio perché amano stare accucciati in grembo o dormire sulla brandina o il tappeto.

Il Chihuahua è il cane più piccolo al mondo e con il suo peso piuma, mediamente tra 0,9 e 2 kg, si adatta facilmente alla vita in appartamento.

Il Carlino è molto socievole, soprattutto con i bambini con cui sta volentieri a contatto, e si accontenta di brevi passeggiate.

Il Pechinese pur essendo un cane dal temperamento indipendente e molto fiero che poco tollera gli altri cani, ama vivere a vicino alle persone che ama.

Il Bulldog francese è un cane affettuoso e sensibile, cerca di continuo la presenza del padrone per cui risulta ideale per le persone anziane che passano molto tempo in casa.

Se si preferisce invece un cane di taglia un po’ più grande si può prendere in considerazione l’idea di adottare uno Shar-pei che essendo una razza poco attiva non richiede necessariamente grandi spazi né tantomeno un giardino.

In definitiva qualunque razza si decida di scegliere la cosa fondamentale è il tipo di rapporto che si instaura con il proprio cane e la qualità del tempo a lui dedicato.

Foto © AntonioDiaz - Fotolia.com

Peli sparsi per casa

Non sottovalutare il problema del pelo di cane: puoi sempre orientarti su razze a pelo corto, come il bassotto o il carlino

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI