Come attrezzare la cassetta del pronto soccorso per i nostri animali

Guida Guida

Quando si ha un animale l’incidente prima o poi scappa. Da una scottatura, a una banale abrasione, a un taglio profondo... tutto può succedere. E noi dobbiamo essere pronti a fornirgli tutta l'assistenza di cui ha bisogno. Ecco come attrezzare una cassetta del pronto soccorso a misura di pet  

Quando si adotta un animale bisogna mettere in conto anche qualche corsa dal veterinario in tutta fretta. A Cani, gatti e altri amici di casa infatti è inutile spiegare perché stare lontani da un certo pericolo: bisogna levare il pericolo dalla loro portata o metterlo in sicurezza. E mai abbassare la guardia.

Nonostante i nostri sforzi, però, l’incidente prima o poi può capitare.
Nella maggior parte dei casi di incidente domestico o d’altro tipo, l’intervento di un medico è inevitabile. È quindi buona norma tenere sempre a portata di mano il numero di telefono del pronto soccorso veterinario più vicino. Tuttavia, come nel caso degli esseri umani, la prime fasi di un incidente e l’assistenza che si riesce a dare all’infortunato nell’attesa dei soccorsi, sono spesso fondamentali per la ripresa.

Non fare nulla o fare la cosa sbagliata potrebbe, insomma, pregiudicare una guarigione completa del nostro amico a quattro zampe, nonostante gli sforzi successivi dell’esperto.
Altri incidenti, più lievi, non richiedono invece l’intervento del veterinario, a patto che si sappia cosa fare e si abbia tutto l’occorrente per farlo.

Avere una cassetta del pronto soccorso fornita di tutto il necessario per ogni eventualità, e magari anche buon manuale di pronto soccorso rapido per animali sempre a portata di mano, è fondamentale in caso di emergenza ed è quindi indispensabile quando si hanno amici pelosi. Ma cosa dobbiamo metterci?
Ecco un elenco di cose che non dovrebbero mai mancare.

Gli indispensabili

  • Compresse di cotone idrofilo
  • Compresse di garze sterili e bende (anche elastiche) per medicazioni
  • Protezioni sterili traspiranti per ferite da 5/7cm.
  • Rotolo di cerotto, meglio se di carta (meno doloroso da togliere)
  • Disinfettante non alcolico e/o Betadine soluzione, per disinfettare le ferite
  • Soluzione di perossido d'idrogeno al 3% (acqua ossigenata)
  • Soluzione fisiologica per la detersione degli occhi
  • Olio dermofilo per la detersione delle orecchie
  • Guanti in lattice
  • Confezioni di ghiaccio istantaneo
  • Siringhe con ago sterili da 2,5 e da 5 cl
  • Pinzette per rimuovere corpi estranei come zecche, spighe, aculei, spine e sporcizia dalle ferite
  • Forbici a punte arrotondate per tagliare garze e pelo attorno a una ferita
  • Termometro rettale
  • Museruola rapida per proteggervi dai morsi
  • Coperta termica per tenere al caldo l'animale durante il trasporto
  • Collare elisabettiano nella misura adatta al nostro animale

I farmaci

Nella nostra cassetta del pronto soccorso devono entrare anche alcuni farmaci. Ma prima di vedere quali, occorre fare una piccola premessa: tenete a disposizione solo farmaci consigliati dal veterinario e già usati sul vostro animale, controllate sempre la data di scadenza e l’integrità della confezione e, in caso di dubbi, chiedete prima all’esperto anche telefonicamente.
In ogni caso non avventurarvi in terapie fai da te con farmaci diversi da quelli elencati qui sotto:

  • Collirio antibiotico
  • Pomata all'idrocortisone per lenire le irritazioni cutanee
  • Pomata antibiotica per curare le ferite infette
  • Antistaminico in capsule, (es. difenidramina cloridrato 25 mg) per alleviare pruriti, allergie, e punture d'insetti
  • Antibiotico in compresse ad ampio spettro d'azione (Es. Ampicillina cpr da 1g)

photo credit: StreetFly JZ via photo pin cc

 

In viaggio solo con il kit

I problemi in cui possono incorrere i nostri amici animali non vanno mai in vacanza. E, anzi, spesso è proprio facendo più vita all’aria aperta, correndo o giocando che rischiano di farsi male o essere punti da insetti o altri animali. Un kit di pronto soccorso in versione ridotta rispetto a quello di casa è quindi fondamentale quando si viaggia con loro.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI