Il verso del gatto in 10 lingue del mondo

Classifica Classifica

Alcuni mici dicono “miao”, altri invece “meow”: in ogni paese c'è un modo differente per riferirsi al miagolio. Scopriamo come viene identificato il verso del gatto in 10 lingue del mondo. 

Come si dice “miao” in giro per il mondo? In ogni paese c'è un termine specifico per indicare il miagolio emesso dai nostri amici gatti: si tratta di parole onomatopeiche che vengono usate soprattutto nei fumetti per descrivere il caratteristico verso di questi animali. Dal semplice “miao” in italiano al più complicato “nyan nyan” giapponese, scopriamo quali sono i diversi modi per indicare il verso del gatto in 10 lingue del diverse.

10. Italiano

Dalle Alpi agli Appennini, dal mar Adriatico al mar Tirreno i gatti italici fanno un unico verso nonostante i tanti dialetti: “miao”. Invece per indicare le fusa si usa il termine “prrr”

9. Inglese

Nei paesi di lingua inglese i gatti dicono “meow” quando miagolano e “purr” quando fanno le fusa: lo sappiamo soprattutto perché nei fumetti statunitensi che amiamo leggere, viene riportata nei ballons proprio questa parola per indicare il miagolio.

8. Francese

Il verso dei gatti francesi viene indicato con una parola dal suono più morbido, melodioso e delicato: “miaou”. Per indicare le fusa si usa invece il termine “ronron”.

7. Spagnolo

Nei paesi dell'America latina e in tutta la Spagna, oltre che in Portogallo, per indicare il miagolio dei mici si usa il termine “miau”. Le fusa sono invece indicate dal suono “rrr”.

6. Tedesco

Sempre “miau” è la parola usata anche in Germania per indicare il miagolio dei gatti. Le fusa, invece, sono indicate dalla parola “srr”.

5. Svedese

In Svezia i gatti fanno “mjan mjan” mentre in Finlandia “miau”, un po' come i tedeschi, le fusa invece sono dette “hrr”.

4. Ungherese

Simile al tedesco, il suono dei mici polacchi viene indicato con la parola “miau” mentre le fusa si dicono “dorom”.

3.Turco

I gatti turchi, come il celebre gatto Turco Van che ama nuotare in acqua, dicono “miyav”.

2. Giapponese 

I gatti giapponesi dicono “nyan nyan” o “nyaa nyaa” quando miagolano, mentre se fanno le fusa “goro goro”

1. Indonesiano 

È “meong” il suono per indicare il miagolio dei micioni indonesiani. Se poi i gatti miagolano con accenti diversi, per ora non è dato saperlo: dovremo aspettare il 2021, quando terminerà uno studio condotto dall'università di Lund sulla capacità dei gatti di miagolare seguendo l'accento della regione in cui vivono.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI