Come si prepara il Gin fizz

Guida Guida

Tra i cocktail più conosciuti e antichi c'è il Gin Fizz. Un cocktail tonico e fresco, ottimo da servire come dopo cena. Lo sapevate che il Gin Fizz era il cocktail del celebre ammiraglio Nelson?

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Bevande e cocktail
  • PorzioniPorzioni: 1
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 5 min
  • Tempo totaleTempo totale: 5 min
  • Vegetarianovegetariana

Nell'elenco lunghissimo dei cocktail, il Gin Fizz è uno dei piu' antichi. Sembra infatti che la sua ricetta risalga alla fine del 1700, ai tempi del celebre ammiraglio inglese Horatio Nelson che fu l'inventore della versione liscia, cioè del Gin Tonic.

Il Gin Fizz, infatti si ottiene aggiungendo soda, o acqua tonica, che rende il cocktail frizzante.

L'uso del Gin Tonic e del Gin Fizz sembra abbia salvato dallo scorbuto molti marinai inglesi a quei tempi, grazie alle proprietà toniche del Gin, che si ricava dal ginepro e alle vitamine del limone che ne è uno degli ingredienti principali.

Il gin fizz si prepara nello shaker aggiungendo ghiaccio e si serve in un bicchiere alto, tipo highball

 

Ingredienti:
  • 4,5 parti di Gin
  • 3 parti di succo di limone
  • 1 parte di sciroppo di zucchero
  • 8 parti di soda water (o acqua tonica)
  • ghiaccio
  • fettine di lime o limone per decorare

Preparazione:

  • Versate nello shaker abbondante ghiaccio e unite tutti gli ingredienti, tranne la soda.
  • Shakerate e versate nel bicchiere fino a metà dell'altezza. Colmate con la soda.
  • Decorate con una cannuccia e una fettina di lime o limone

foto: Edsel L-Flickr

Vuoi la ricetta di un altro cocktail? Trovala nel nostro archivio: Cocktail e long drink

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI