Crostatine di pasta frolla e fragole: la ricetta

Guida Guida

Per merenda o per festeggiare un compleanno, le crostatine di pasta frolla alle fragole sono un dessert goloso ed elegante, ideale per grandi e piccini!

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: forno
  • Tempo totaleTempo totale: 180 min

Le crostatine di pasta frolla e fragole sono un dessert dolce e fresco che rallegra la tavola primaverile.

In questa ricetta i deliziosi frutti dal colore rosso acceso vengono adagiati freschi su un letto di crema pasticcera aromatizzata alla vaniglia, che riposa a sua volta su una strato di friabile pasta frolla.

Le crostatine di pasta frolla alle fragole possono essere gustate a merenda o come goloso fine pasto, ma sono perfette anche per un banchetto di compleanno. Provare per credere!

 

Ingredienti:
  • 500 grammi di fragole

Per la pasta frolla:

  • 250 grammi di farina 00
  • 125 grammi di burro ammorbidito
  • 100 grammi di zucchero semolato o zucchero a velo
  • 2 tuorli d’uovo
  • sale, un pizzico
  • scorza grattugiata di 1 limone non trattato

Per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte fresco intero
  • 4 tuorli d’uovo
  • 30 grammi di farina 00
  • 100 grammi di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia

Procedimento

  • Preparate la pasta frolla: mescolate lo zucchero con la farina e disponeteli a fontana su una spianatoia
  • Al centro aggiungete il burro ammorbidito, i tuorli, un pizzico di sale e la scorza di limone
  • Lavorate velocemente gli ingredienti con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo
  • Formate una palla un po’ schiacciata, avvolgetelo nella pellicola da cucina e lasciate riposare in frigo per almeno un’ora
  • Nel frattempo dedicatevi alla crema pasticcera: in una casseruola lavorate con un cucchiaio di legno i tuorli e lo zucchero
  • Unite a poco a poco la farina, continuando a mescolare fino a quando avete ottenuto un composto omogeneo
  • Mettete a scaldare il latte in cui avete già aggiunto la vaniglia e, quando sarà bollente, versatelo a poco a poco nel composto di uova e zucchero, mescolando sempre.
  • Mettete la casseruola sul fuoco e fate sobbollire per alcuni minuti, finché la crema non si è addensata
  • Versate la crema in un contenitore largo e basso e ricopritela con la pellicola trasparente, facendola ben aderire alla superficie per evitare che a contatto con l’aria di formi la pellicina. Fatela raffreddare (per accelerare i tempi potete riporla in frigorifero quando si è intiepidita)
  • Ora imburrate e infarinate degli stampini per crostatine con diametro di 10 centimetri e spessore di 2 centimetri
  • Trascorso il tempo necessario, estraete dal frigo la pasta frolla e stendetela con il mattarello su un piano poco infarinato.
  • Tirate l’impasto con il mattarello per ottenere una sfoglia di mezzo centimetro di spessore 
  • Prendete un coppapasta e formate dei dischi di 14 centimetri di diametro. Adagiateli negli stampini, premendo bene con le dita sul fondo e sui bordi per farli ben aderire. Fate scorrere il mattarello sui bordi per eliminare l’impasto in eccesso. Bucherellate il fondo con i rebbi della forchetta per non far alzare la pasta durante la cottura
  • Trasferite gli stampini su una teglia e cuocete in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti circa
  • Sfornate le crostatine, fate intiepidire e rovesciatele per sformarle
    Ora lavate le fragole, eliminate le foglioline verdi e tagliatele a fettine per il senso della lunghezza
  • Con la sac-à-poche o un cucchiaio disponete la crema su ogni crostatina, livellandola bene
  • Sopra la crema disponete a raggiera le fettine di fragola, partendo dai bordi e ricoprendo tutta la superficie fino al centro
  • Fatele raffreddare ancora 1 ora in frigo e, prima di servirle, spolverizzatele con zucchero a velo.

Foto: © sunny_bunny - Fotolia.com

>>>LEGGI ANCHE: Come fare gli occhi di bue con la pasta frolla

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI