Come fare il gelo di anguria e yogurt

Guida Guida

Un dolce perfetto per ferragosto e i giorni più caldi d'estate: il gelo di anguria e yogurt. Un dessert irresistibile della tradizione siciliana.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: regionale italiana
  • PorzioniPorzioni: 6/8
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20+240 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 35+240 min
  • Vegetarianovegetariana

Il gelo di anguria e yogurt è una via di mezzo tra il sorbetto e il gelato ed oltre ad avere un gusto freschissimo, possiede grandi qualità toniche e reidratanti.

  • Aggiungiamo un pizzico di cardamomo per il suo aroma ma anche per sfruttare le sue qualità toniche e digestive

La ricetta che vi proponiamo prende ispirazione da quella classica siciliana, in particolare della zona di Palermo, dove il gelo di anguria si prepara in occasione del ferragosto.

Prepara il gelo di anguria e yogurt in tante miniporzioni e decora con foglie di menta fresca

 

Ingredienti:
  • 1, 5 Kg di polpa di anguria
  • 480 ml di yogurt bianco intero
  • 125 ml di panna fresca liquida (o crema di latte)
  • 280 g di zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 100 g di amido di mais
  • 1 baccello di cardamomo (2 o 3 semi)
  • un pizzico di sale
  • foglie di menta per decorare
Attrezzi: Pentole con fondo pesante, stampini grandi monoporzione in acciaio, pimer, sbattitore, 2 terrine in acciaio
 
Procedimento:
  • Mettete in freezer gli stampini.
  • Eliminate i semi dall'anguria e passatela col passaverdure o con il pimer fino ad avere una purea liscia. Raccogliete una tazza del liquido. In una pentola dal fondo pesante mettete l'amido di mais facendolo cadere da un passino. Scioglietelo con il succo di anguria poco per volta in modo di non formare grumi. Quando avrete una cremina liquida unite 200 g di zucchero, un pizzico di sale e 1 cucchiaio di succo di limone, mescolando ancora bene.
  • Mettete la pentola sul fuoco a fiamma bassa e fate cuocere per 5 o 6 minuti mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Togliete dal fuoco e fate raffreddare mescolando ogni tanto.  Riprendete gli stampini dal freezer e colate in ciascuno una piccola quantità di crema di anguria, per formare circa 1 cm di fondo. Mettete gli stampini in frigo.
  • Nel frattempo in un'altra pentolina versate la panna, unite 80 g di zucchero e mettete sul fuoco mescolando fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto.
  • Togliete dal fuoco e fatela raffreddare. Nel frattempo estraete e tritate i semi di cardamomo. Uniteli alla panna, unite anche lo yogurt, il succo di limone e battete con lo sbattitore in modo di avere una crema spumosa.
  • Versate il composto di yogurt in una terrina d'acciaio e mettete in freezer. Fate lo stesso con il composto di anguria.
  • Trascorse due ore riprendete le due terrine, frullate o battete entrambi i composti con una forchetta in modo di rompere i cristalli di ghiaccio. Mescolate poi versate il gelo di yogurt negli stampini riempiendo per circa metà. Versate sopra il gelo di anguria fino al bordo. Rimettete in freezer per qualche ora.
  • Al momento di servire il gelo di anguria e yogurt decorate con le foglioline di menta.

Vuoi qualche altra idea per ferragosto, scopri come servire il cocomero in modo originale e goloso: come utilizzare il cocomero per il dessert di ferragosto

Foto credit:  thepiwko - Fotolia.com

A Palermo

Il gelo di anguria a Palermo si prepara con pistacchi, canditi, cioccolato e aroma di gelsomino. Un dolce squisito dalle chiare origini arabe che vale la pena di provare. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI