Come fare la marmellata di prugne

Le prugne rosse o gialle sono tra i frutti succosi dell’estate ma con le loro preziose qualità aiutano tutto l’anno. Scopri come fare la marmellata di prugne.

  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Categoria: Preparazioni di base
  • Tempo preparazione: 15/20 min
  • Tempo cottura: 30/40 min
  • Tempo totale: 60 min
  • vegetariana
  • Senza glutine

La marmellata di prugne, che come abbiamo visto, sarebbe più corretto chiamare confettura (per approfondire clicca qui), è un classico tra le marmellate.

  • Le prugne, chiamate anche susine, sono frutti originari dell’Asia. Hanno preziose qualità perché contengono vitamina A, gruppo B, C e inoltre fosforo, carotene e calcio.
  • Ottimo il contenuto di fibre, che le rende un rimedio gettonatissimo da chi ha problemi di intestino pigro.

Frutto di stagione da luglio a settembre, il mese di agosto può essere il periodo ideale per preparare la marmellata di prugne

Potete mescolare prugne di qualità diversa oppure fare tante marmellate diverse, a seconda della varietà di prugna che utilizzate.

 

Ingredienti:
  • 1 kg di prugne ben mature
  • 500 g di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • succo di limone q.b.
  • 1 punta di cucchiaino di cannella in polvere

Attrezzi: Pentola grande bassa, pentola grande alta, barattoli di vetro a chiusura ermetica, cucchiai di legno, bilancia, etichette.

Procedimento:

  • Lavate bene le prugne, dividetele a metà ed eliminate il nocciolo.
  • Trasferitele in una pentola alta, spruzzatele con il succo di limone e mettete a cuocere a fuoco medio-basso.
  • Quando saranno cotte, ma ancora consistenti, togliete dal fuoco. Riducetele in purea con il passaverdure o il Pimer. Pesate.
  • In un’altra pentola mettete l’acqua e lo zucchero (metà del peso della frutta) a fuoco basso, mescolando.
  • Quando lo zucchero sarà sciolto unite la purea di prugne e la cannella.
  • Fate cuocere mescolando di tanto in tanto a fuoco basso, finchè la marmellata sarà addensata. Non fate rapprendere troppo.
  • Appena pronta, versate la marmellata nei barattoli già sterilizzati, chiudete bene e mettete i barattoli a raffreddare a testa in giù.
  • Quando i barattoli saranno freddi rovesciateli e attaccate le etichette con gli ingredienti e la data di preparazione.
Confettura aromatizzata al liquore

La confettura di prugne è ottima anche aromatizzata al liquore: utilizzate 1 bicchierino di grappa oppure di rhum o di cherry al momento di unire allo sciroppo di zucchero.

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram