Come fare il pesto di fagiolini

Guida Guida

Pesto di fagiolini. Un pesto delicato, gustoso e alternativo, che si sposa benissimo con la pasta, ma anche con la carne, il pesce, i formaggi. Il pesto di fagiolini è anche un'ottima farcitura per le torte salate e i muffins.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: italiana
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 10 min
  • Tempo totaleTempo totale: 40 min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

Tra le verdure di stagione in Primavera, i fagiolini sono veramente una risorsa preziosa, con cui preparare un ottimo pesto.

  • I fagiolini, che somigliano ai fagioli solo nel nome, in realtà fanno parte della famiglia degli ortaggi e sono poveri di calorie ma ricchi di fibre. Nella loro varietà piu' diffusa, verdi e sottili, i fagiolini hanno un sapore delicato che si presta benissimo ad essere sfruttato come accompagnamento a moltissimi altri ingredienti.
  • Il pesto di fagiolini si prepara dopo aver lessato i fagiolini e aromatizzando con erbe fresche. Per renderlo piu' cremoso, si può aggiungere del formaggio fresco.

Una volta pronto, il pesto di fagiolini si può utilizzare in mille modi :

  • come condimento per la pasta o il riso
  • come salsa per le patate, il pesce o dei formaggi
  • per accompagnare o preparare le polpette
  • per un arrosto di carne bianca
  • per farcire una torta salata oppure una frittata
  • per farcire dei muffins salati

Primavera è tempo di sughi leggeri e salse colorate

 

Ingredienti:
  • 500 g di fagiolini puliti
  • 1 spicchio d'aglio oppure 1 scalogno
  • 1 cucchiaio di mandorle pelate e tostate
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • prezzemolo, basilico, erba cipollina
  • sale e pepe q.b.
  • 3-4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 1 conf. di formaggio fresco spalmabile (facoltativo)

Attrezzi: Pimer o frullatore

Procedimento:

  • Dopo aver lessato i fagiolini al dente (devono essere cotti ma ancora verdi, non spappolati), scolateli eliminando tutta l'acqua di cottura e fateli stiepidire.
  • Tagliateli a pezzetti e uniteli in una terrina o nel frullatore insieme a tutti gli ingredienti tranne il parmigiano, l'olio e il formaggio fresco, che invece metterete dopo aver ridotto tutto in purea e nell'ordine in cui li vedete scritti.
  • Dopo aver aggiunto anche il formaggio, frullate solo per amalgamare e il pesto di fagiolini è pronto.
  • Si può conservare in un barattolo chiuso, in frigorifero, per alcuni giorni.

photo credit: Cascadian Farm via photo pin cc

Sciogliere bene il pesto

Per sciogliere bene il pesto prima di aggiungerlo alla pasta, scaldatelo qualche istante in padella con un mestolo di acqua calda, mescolando.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI