Come fare la pasta di zucchero vegan

Guida Guida

Il cake design impazza e la buona notizia per chi segue una dieta veg è che la pasta di zucchero si può fare anche in versione vegan. Ecco la ricetta.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 5 min
  • Tempo totaleTempo totale: 25 min
  • Vegetarianovegana

La pasta di zucchero vegan non ha niente da invidiare a quella tradizionale, dalla quale si differenzia perchè non utilizza ingredienti di origine animale. Le ricette vegane non hanno nulla da invidiare alle preparazioni più classiche, e la pasta di zucchero non è da meno.

Una volta pronta, la pasta di zucchero vegan può essere utilizzata per creare tante decorazioni di cake design, sia al naturale, sia arricchita con qualche goccia di colorante alimentare vegan, per le preparazioni più vivaci e fantasiose.

La pasta di zucchero vegan utilizza l'alga agar-agar, ottima anche per creme e budini, come addensante naturale.

L'agar-agar viene usata in sostituzione della colla di pesce e il glucosio. Entrambi si possono acquistare nei negozi di alimentazione naturale oppure on-line.

 

Ingredienti:
  • 500 g di zucchero a velo
  • 50 ml di glucosio
  • 30 ml di acqua
  • 10 g di agar-agar
  • Coloranti alimentari vegan in gel (facoltativi)
  • Amido di mais o altro zucchero a velo per stendere

Procedimento

  • In un pentolino versate l'acqua, il glucosio e l'agar-agar e scaldate sul fuoco a fiamma bassa senza arrivare a ebollizione
  • Nel frattempo distribuite lo zucchero a velo in una terrina o nella ciotola del mixer
  • Appena l'acqua è trasparente versatela nello zucchero a velo e impastate subito fino a quando stacca dai bordi
  • Trasferite l'impasto sul piano coperto con un foglio di carta forno (sul quale avrete distribuito un po' di zucchero a velo o dell'amido di mais) e impastate a mano finché sarà liscio e morbido, senza appiccicare le mani
  • Se volete colorare la pasta di zucchero dividetela in pezzi e aggiungete qualche goccia di colorante al centro, poi impastate finchè il colore è ben incorporato e omogeneo
  • Una volta pronta la pasta di zucchero vegan, stendetela con il mattarello in spessore sottile e ritagliate le forme che desiderate per le vostre decorazioni.
  • Come la pasta di zucchero tradizionale, la versione vegan si può conservare avvolta ben chiusa nella pellicola trasparente per qualche settimana, in un luogo fresco e asciutto.

Foto © krsmanovic - Fotolia.com

Un consiglio in più

Per rendere setosa la pasta da zucchero vegan potete aggiungere un cucchiaino di olio di mandorle all'impasto

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI