Come si fa la marmellata di more

Guida Guida

Prepariamo subito la marmellata di more. Una conserva benefica e dolcissima per affrontare al meglio l'autunno.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: italiana
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20+60 min
  • Tempo totaleTempo totale: 110 min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

Le more sono tra i tipici frutti di fine estate, che in forma spontanea si trovano soprattutto in collina, in campagna e in montagna, dove crescono in rovi esposti al sole.

Le more, nella loro semplicità sono però ricchissime di sostanze benefiche. Innanzitutto grazie al loro contenuto di xilitolo, uno zucchero naturale che ha migliori qualità dello zucchero di canna.

  • Vitamine, tannini, antiossidanti, quercetina e acido salicilico sono altri elementi che fanno delle more un vero concentrato di effetti benefici sulla salute, insieme a sali minerali, niacina e acido pantotenico.

Per la loro composizione le more sono frutti ideali da sfruttare per le qualità anti-infiammatorie, nella prevenzione delle malattie tumorali, come ricostituenti, nella prevenzione e nella cura di malattie da raffreddamento e come integratori naturali

Uno dei modi per sfruttare le more è farne una marmellata, possibilmente utilizzando zuccheri naturali al posto dello zucchero raffinato. Ottima da gustare a colazione o a merenda sul pane.

 

Ingredienti:
  • 1 Kg di more mature
  • 1 limone
  • zucchero = metà del peso delle more cotte (*)

Resa: per 1 barattolo da circa 0,750 g

(*) lo zucchero può essere sostituito con fruttosio, zucchero di canna, succo d'uva, succo d'agave o stevia

Attrezzi: Pentola grande, cucchiaio di legno, passaverdure, barattoli di vetro con tappo ermetico, bilancia

Procedimento:

  • Sistemate le more in uno scolapasta e sciacquatele delicatamente sotto il getto dell'acqua
  • Versatele in una pentola grande, irrorate con il succo di limone e un paio di cucchiai di acqua e mettete sul fuoco a fiamma medio-bassa fin quando saranno morbide
  • Togliete dal fuoco e passatele con il passaverdure (fori sottili) in modo di eliminare la maggior parte dei semi
  • Pesate la purea di more e aggiungete la metà del peso di zucchero o del dolcificante che avete scelto. Rimettete la pentola sul fuoco a fiamma bassa e lasciate cuocere fino a che la marmellata di more inizia ad addensare. Mescolate di tanto in tanto per evitare che si attacchi sul fondo
  • Togliete dal fuoco e versate subito nei barattoli fino a 3-4 centimetri dal bordo. Chiudete col tappo ermetico e rovesciate i barattoli a testa in giù
  • Quando i barattoli saranno raffreddati riportateli dritti, attaccate un'etichetta con ingredienti e data e conservate la marmellata di more in un luogo fresco e asciutto
  • Una volta aperta la marmellata va conservata in frigo.

Con le more si possono preparare anche molti dolci e dessert. Prova subito il nostro dessert alle more, trovi la ricetta qui: come fare un dessert alle more

photo credit: © Sonja Birkelbach - Fotolia.com

Aromatizzata

Aggiungi un bicchierino di rum insieme allo zucchero per dare un tocco aromatico alla marmellata di more. Oppure utilizza spezie come cannella, vaniglia e cardamomo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI