Un boccone tira l'altro: le polpette di quinoa con zucchine

Guida Guida

Scoprite il gusto e la bontà delle polpette di quinoa con zucchine, ottime come secondo piatto, ideali come finger food.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: forno
  • Tempo totaleTempo totale: 60 min

Delle benefiche proprietà della quinoa si parla tanto ultimamente, ma vale la pena ricordare quanto sia salutare questo pseudo-cereale sempre più presente nelle tavole italiane.

Fra le tante qualità, è ricca di proteine, cereali e fibre, è ipocalorica e contiene una buona dose di minerali e vitamine, in particolare magnesio, vitamina C e vitamina E. Grazie al suo elevato contenuto proteico, inoltre, può persino essere sostituita alle proteine di origine animale.

Il suo utilizzo in cucina è molto versatile: viene infatti impiegata per torte e biscotti, così come per zuppe, insalate e secondi.

Oggi vi proponiamo delle gustose e salutari polpette di quinoa con zucchine, da accompagnare con una croccante insalata per un pasto leggero e nutriente. Ecco a voi la ricetta.

 

Ingredienti:
  • 150 grammi di quinoa
  • 3 zucchine
  • 1 patata grande
  • 100 grammi di Parmigiano Reggiano
  • 100 grammi di pangrattato
  • 1 scalogno
  • 1 uovo
  • Semi di sesamo
  • Timo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
Procedimento
  • Lavate bene la quinoa sotto acqua corrente fredda e mettetela a cuocere in una pentola con l’acqua (la quantità di acqua deve essere doppia rispetto a quella della quinoa)
  • Aggiungete sale e lasciate cuocere per 10-15 minuti, finché l’acqua non si sarà completamente assorbita e la quinoa sarà cotta
  • Affettate sottilmente lo scalogno e fatelo appassire in una padella con un velo d’olio extrevergine di oliva
  • Aggiungete le zucchine tagliate a dadini piccole e fatele rosolare con un po’ di timo
  • Cuocete la patata lessandola con la buccia
  • Unite ora in una ciotola la quinoa, le zucchine, la patata pelata e schiacciata, il Parmigiano Reggiano, l’uovo intero e un pizzico di pepe
  • Formate delle palline e passatele in una panatura di pan grattato e semi di sesamo
  • Cospargetele d’olio e infornatele a 180 gradi per circa mezz’ora, finché non saranno ben dorate.

Foto: A_Lein - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI