La ginecologa risponde: quando prendere la pillola del giorno dopo?

Video Video
I consigli della ginecologa su come comportarsi per evitare una gravidanza indesiderata utilizzando i contraccettivi d'emergenza come la pillola del giorno dopo

A domanda... Risposta!

Quando una donna ha avuto dei rapporti a rischio, cioè dei rapporti senza una protezione contraccettiva e più ancora se sono vicini al periodo dell’ovulazione, si può prendere una pillola che si chiama “pillola del giorno dopo”. In realtà è una pillola con un effetto che può inibire la possibilità sia del concepimento, cioè della fertilizzazione dell’uovo, sia dell’attecchimento dell’uovo stesso se viene fertilizzato.
Adesso ne esistono di due tipi e devono essere sempre prescritte da un medico in Italia perché altrimenti il farmacista non le dispensa così facilmente. Purtroppo in Italia è necessaria la prescrizione e quindi ci sono alcuni medici che sono obiettori, che sono contrari a darla e quindi non sempre è possibile andare in ospedale e avere facilmente la prescrizione. Bisogna andare in un consultorio oppure dal proprio medico di fiducia. 

CREDITS

Operatori
Maurizio Poletti
Claudio Lucca

Montaggio
Giulia Cosma

Produzione
Caterina Sacchi

Esperta
Dott. Barbara Bonazzi, ginecologa

Si ringrazia
CED – Centro Educazione Demografica, via Amedei 13 – Milano www.consultorioced.it 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI