Figli e divorzio - consigli: stili genitoriali

Video Video
Figli e divorzio - consigli: stili genitoriali. Consigli pratici sull’importanza delle regole nello sviluppo psicologico del bambino. Come promuovere ascolto, empatia e condivisione.

A domanda... risposta

Come si sviluppa uno stile genitoriale?

Il mestiere di genitore è difficile e non ci sono teorie che possano insegnarlo. Si impara sul campo portandosi dietro i copioni appresi nell'intero arco della propria vita. Tutto ciò che è stato trasmesso dai genitori è la base da cui partire per sviluppare il proprio stile genitoriale. Ne esistono di diversi ma alcune informazioni di tipo pedagogico e psicologico possono risultare utili per svilupparne uno efficace.

Cosa accade se i genitori sono troppi autoritari?
Alcuni genitori sviluppano uno stile di tipo autoritario, sono severi e poco comprensivi con i bambini, non ascoltano assolutamente le loro emozioni, anzi le considerano una perdita di tempo o un ostacolo allo sviluppo. Non danno significato alle emozioni, soprattutto a quelle negative, riescono a dare delle regole che però risultano molto rigide e sterili per un percorso evolutivo sano ed equilibrato.

E quando sono troppo permissivi?
In questo caso, pur dando affetto ai figli, non stabiliscono confini e regole chiare.
Dal punto di vista psicologico le regole e i confini sono importantissimi perché il bambino sviluppi una sana identità. Alcuni genitori sono noncuranti, non hanno a cuore lo sviluppo psicologico e l'educazione dei propri figli, non è per loro un obbiettivo e li lasciano a loro stessi. Il genitore troppo permissivo risulta poco efficace.

Qual è lo stile genitoriale migliore?
Quello autorevole dell'allenatore emotivo. È uno stile in cui vigono delle regole chiare e dei confini ma c'è anche un'attenzione importante al vissuto del bambino, alle emozioni e alle situazioni che magari vive negativamente. Il genitore riesce a trovare delle situazioni di intimità in cui ascolta il figlio senza giudicarlo, sviluppando un rapporto emotivo empatico che gli serva da guida per il suo futuro. Adottando le tecniche di problem solving, si trovano insieme le soluzioni adeguate che aiutano il bambino a muoversi in maniera più sicura nel mondo.

Quali sono i vantaggi di uno stile genitoriale autorevole?
Lo stile autorevole promuove nei bambini la resilienza, ovvero la capacità far fronte agli urti della vita con delle risorse nuove. Resilienza significa anche essere flessibili, avere la capacità di uscire rafforzati da situazioni disastrose ed eventi importanti.

Come si devono comportare i genitori durante la separazione?
È importante che i genitori sfruttino il momento difficile della separazione per far scaturire dai figli risorse emotive, cognitive e comportamentali utili al loro futuro.
Si consiglia di vivere questo momento anche come un'occasione di crescita sia per i genitori che per i figli.
I genitori che si separano devono mantenere chiare le regole che venivano applicate prima della separazione, in modo tale che il bambino abbia la percezione che il genitore non sia cambiato, anche se è l'assetto della sua famiglia e le sue abitudini sono mutate.

CREDITS

Autore
Giuseppe Vetrano

Producer
Giuseppe Vetrano

Regia
Giuseppe Vetrano

Operatore
Giuseppe Vetrano

Montaggio
Giuseppe Vetrano

In redazione
Alessandra Krengli

Esperto
Angelica Vetrano, psicologa

Si ringrazia
Accademia Palermitana di Psicologia Integrata
www.associazioneappi.org

Un ringraziamento particolare a Giulia Perriera.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI