Viaggio in Brasile: i luoghi da non perdere

Guida Guida

Il Brasile è un paese ricchissimo di bellezze naturali: ma quali sono i luoghi da visitare? Scopriamoli insieme.

Al viaggiatore che si appresta ad affrontare la decisione di intraprendere un soggiorno in Brasile la grande estensione del territorio e la sua ricchezza di luoghi meravigliosi da visitare potranno sembrare un grattacapo non da poco nonché una fonte infinita di potenzialità.

La terra carioca, infatti, non è costituita solo da città imponenti e da spiagge paradisiache, ma vi sono una serie di località e punti di interesse notevole.

Qui di seguito vi offriamo alcuni spunti per aggiungere al vostro viaggio delle esperienze incomparabili.

Cascate dell'Iguazú

  • La maggior parte del complesso delle cascate, che si estende lungo il confine con l'Argentina, è sita sul lato isponofono, ma la vista panoramica migliore la si ottiene da quello verde-oro
  • Si tratta di ben 275 cascate differenti che si scaricano con grande fragore lungo 3 km del fiume omonimo: uno spettacolo maestoso dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco

 

Pan di zucchero

  • I visitatori di Rio non possono lasciarsi sfuggire la possibilità di salire sul Pão de Açúcar, l'alta collina costituita da granito e quarziti (da qui il nome caratteristico) che è raggiungibile grazie a una funivia apposita.

Pantanal

  • Il Brasile non è solo Amazzonia, come dimostra la più grande zona umida del mondo, un'area di 150mila chilometri quadrati che per la maggior parte dell'anno è sommersa quasi totalmente dall'acqua
  • Nel Parco Nazionale creato all'interno è possibile dedicarsi a un'attività di birdwatching e osservazione della fauna unica sul pianeta

Ouro Preto

  • Borgo minerario fondato verso la fine del XVII secolo, è divenuta una delle attrazioni turistiche più apprezzate del Brasile, grazie alla conservazione architettonica delle 23 chiese del paese. Un gioiello di archeologia moderna di pietra e ciottoli

Parco nazionale dei Lençóis Maranhenses

  • Non tutti sanno che in Brasile vi è anche un “deserto”, anche se non lo si può definire tale, vista l'entità delle precipitazioni.
  • In questa vasta distesa di dune bianche, in cui è possibile vedere anche delle tartarughe, grazie all'azione di fiumi e piogge non mancano dei caratteristici specchi d'acqua dolce che le conferiscono un aspetto unico al mondo.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI