Cosa c'è in tv? In onda dal 6 al 12 ottobre

Guida Guida

Un format sulle brutte sorprese che a volte attendono le spose dopo la luna di miele, una serie di documentari sui nuovi fenomeni più interessanti e rilevanti che si sviluppano nel web e un viaggio alla scoperta delle condizioni di vita dei lavoratori negli impianti di estrazione del petrolio.

Chi diavolo ho sposato: l'opinione comune vorrebbe, con molta pragmatica e assennatezza, che una donna che sia decisa a contrarre matrimonio conosca intimamente l'uomo con cui passerà il resto della sua vita.

Eppure non sempre è così, e fresche sposine così come mogli esperte non di rado scoprono che il loro compagno può essere ben diverso da colui che ha hanno udito pronunciare i voti all'altare.

In ogni puntata di questo format vediamo come la metà femminile di una coppia scopre spiacevoli scheletri nell'armadio dell'altra metà del cielo.

Menzogne, reati nascosti, ossessioni, truffe, disturbi mentali, bigamia: la luna di miele può diventare facilmente fiele quando la fiducia matrimoniale non è corroborata da una sana conoscenza reciproca.

Chi diavolo ho sposato va in onda su Real Time ogni sabato alle 23:05.

Anonymous – L'esercito degli Hacktivisti: nell'epoca della Rete la protesta non passa più solo dalla piazza, ma si esprime anche e sopratutto sul web. Questo è quello che fanno gli hacktivisti, metà hacker – pirati informatici e metà attivisti.

Il documentario fa parte di un ciclo di quattro appuntamenti condotti dallo scrittore e giornalista Federico Rampini alla scoperta dei fenomeni più rilevanti nel mare magnum dello spazio virtuale.

La storia di Anonymous risale al 2003, quando una comunità di attivisti, sparsi per vari forum e imageboard, si ritrovò insieme attorno a un programma politico stabilito in modo piuttosto vago per effettuare azioni di cyber-sabotaggio ai danni di società private, enti governativi e intere nazioni giudicati colpevoli di azioni nocive per l'umanità.

Anonymous – L'esercito degli Hacktivisti va in onda su laeffe ogni martedì alle 21:20 e in replica il giovedì alle 23:20.

Oro nero: la ricerca di nuove energie sostenibili sta facendo passi da gigante, e la cosiddetta green economy è uno delle novità più entusiasmanti degli ultimi tempi.

Il petrolio nonostante tutto è una risorsa ancora indispensabile e redditizia e per questo motivo il lavoro delle piattaforme petrolifere è ambitissimo. 

Seguiamo la vita dei lavoratori della piattaforma 28, sita in Texas: un'attività infernale, sottoposta a costante stress, ansia e fatica. Ne vale la pena per raccogliere l'oro nero?

Oro nero va in onda su DeA Sapere HD (canale 415 di Sky).

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI