Torna l’ora legale: lancette spostate in avanti

Guida Guida

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo 2015 torna l’ora legale. Ricordati di spostare in avanti di un’ora le lancette dell’orologio. 

Come ogni anno torna l’ora legale: tra sabato 28 e domenica 29 marzo 2015, alle 2,00 di notte, le lancette degli orologi andranno spostate un’ora in avanti. Anche se dormiremo un’ora in meno domenica mattina, trarremo giovamento dal fatto che le giornate saranno più lunghe.

Per quanto riguarda i consumi energetici, il cambio di orario porterà un notevole risparmio: l’anno scorso infatti l’ora legale ha fatto risparmiare agli italiani 91 milioni di euro perché l’ora quotidiana di luce in più ha permette di posticipare l’accensione della luce artificiale risparmiando complessivamente 549,7 milioni di kilowattora.

L’aspetto negativo è che l’ora legale 2015 porterà tanta stanchezza, stress e nervosismo: il cambiamento di ora ha sul corpo un effetto simile al jet leg.

Tra i disturbi più diffusi che potranno durare anche una settimana si possono menzionare un’alterazione del ritmo cardiaco, una variazione della temperatura corporea oltre ovviamente a stanchezza, difficoltà di concentrazione e alterazioni del sonno che possono determinare stress psicologico.

Le persone più a rischio sono tutte quelle che hanno già problemi di salute come i pazienti cardiaci, gli obesi e chi ha disturbi del sonno e dell’umore come le persone depresse o ansiose.

Da molto tempo si discute sull’opportunità di abolire il cambio d’orario: da un sondaggio condotto dal Codacons risulta che gli italiani sono per il 50% a favore e per il 50% contrari all'ora legale.

Al di là delle varie posizioni contrarie è innegabile comunque che il risparmio energetico, grazie al minore uso dell'illuminazione elettrica, rimane alto.

L'ora legale rimarrà in vigore fino a domenica 25 ottobre 2015, quando alle 3.00 tornerà l'ora solare e dovremo spostare le lancette indietro di un'ora.

Foto © dreamteam1985 - Fotolia.com

Dove non c’è

I Paesi della fascia tropicale non adottano l'ora legale perché la variazione delle ore di luce durante l'arco dell'anno è minima.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI