Come conservare frutta e verdura della bella stagione

Guida Guida

Non tutta la frutta e la verdura si conserva nello stesso modo. Scopri dove riporre quella disponibile durante la bella stagione!

Consumare frutta e verdura di stagione non permette solo di risparmiare, ma anche di proteggere la salute.

Scegliendo prodotti vegetali tipici del periodo in cui li si acquista si portano in tavola prodotti più ricchi di nutrienti salutari, garantendo quella varietà alimentare che aiuta a fare incetta di sostanze dall'effetto benefico.

Ma come conservarli al meglio?

Non tutta la frutta e la verdura va conservata in frigorifero

Ecco un pratico decalogo per conservare i vegetali evitando inutili sprechi.

  1. I cassetti del frigorifero (dove la temperatura è più bassa) sono il luogo ideale per custodire la frutta e la verdura che devono essere conservate al freddo, ma in caso di necessità possono essere utilizzati anche i ripiani, evitando però le zone più profonde, dove la temperatura potrebbe essere fin troppo bassa
  2. Frutta e verdura si conservano meglio nei sacchetti di carta e non in quelli di plastica, dove si potrebbe accumulare una pericolosa umidità che potrebbe accelerare il deterioramento degli alimenti
  3. Le patate vanno conservate tra i 6 e gli 8 °C, al buio (in modo che non diventino verdi e amare) e lontano da cipolle e da frutti che rilasciano etilene, come banane kiwi o pesche (per evitare che germoglino)
  4. Gli asparagi andrebbero incisi nella parte terminale più dura, raccolti in mazzo e immersi, in verticale, in un vasetto con un po' di acqua da conservare in frigo. Le punte devono invece restare perfettamente asciutte
  5. Anche la rucola deve essere conservata in frigorifero con il gambo immerso nell'acqua o, eventualmente, con le radici avvolte in carta umida
  6. Il pomodoro va conservato a temperatura ambiente per conservarne sapore e consistenza
  7. Aglio e cipolla non germogliano se conservati al buio in un luogo fresco e ben areato, meglio se appesi a qualche centimetro l'uno dall'altro
  8. Per una conservazione ottimale le ciliegie possono essere private del picciolo e del nocciolo e immerse in succo di limone
  9. Le fragole si conservano bene in una soluzione di acqua e aceto di mele 10 a 1
  10. Le mele possono essere conservate a lungo in cassette di legno o di cartone ondulato, distanziate bene l'una dall'altra e coperte da un lenzuolo


Foto © Dar1930 – Fotolia.com
Fonte: Cortilia 

Attenzione alle mele marce

Basta una sola mela marcia per rovinare l'intera cassetta: se le conservate a lungo non dimenticate di controllarle! 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI