Come affrontare l'estate: un aiuto dall'alimentazione!

Guida Guida

L'alimentazione può aiutare a proteggere la salute in estate. Scopri i benefici di frutta e verdura!

Per molti l'estate è la stagione più amata dell'anno. E' però innegabile che caldo e sole mettano a dura prova la buona salute.

Quando le temperature si alzano molto il rischio di disidratazione e colpi di calore è in agguato

A ciò si aggiungono i rischi dell'esposizione agli ultravioletti nascosti nei raggi del sole, che espongono la pelle al rischio di scottature, eritemi, invecchiamento precoce e, nel lungo termine, tumori.

Fortunatamente per ridurre al minimo tutti questi rischi è sufficiente adottare delle buone abitudini:

  • bere tanto
  • evitare di uscire da casa nelle ore più calde della giornata
  • proteggere la pelle dal sole con abbigliamento, accessori e prodotti solari adatti

Un aiuto può poi arrivare anche dall'alimentazione.

Frutta e verdura sono preziose alleate della salute nei mesi estivi

Ricchi di acqua, questi alimenti aiutano prima di tutto ad assumere abbastanza fluidi nel corso della giornata.

Al loro interno si trovano poi delle molecole che aiutano a proteggere la pelle dall'azione degli ultravioletti, in particolare vitamine e betacarotene, il precursore della vitamina A. Per farne il pieno si può scegliere tra:

  • carote
  • pesche
  • anguria
  • melone
  • albicocche

In alcuni casi la frutta e la verdura possono essere utili anche dopo una scottatura:

  • provate ad applicare una fetta di patata o di pomodoro sull'area ustionata: leniscono il dolore dando un sollievo immediato;
  • per le zone più sensibili – come il viso e il décolleté – potete utilizzare un frullato di melone e cetriolo: filtratelo e applicatelo sulla pelle con un batuffolo di cotone;
  • ultima opzione, l'aceto di mele: aggiungetene un bicchiere nella vasca riempita di acqua tiepida per un bagno anti-pizzicore.

La menta è invece alleata della salute dei capelli. Utilizzatela per preparare una maschera tritandone qualche foglia con 1 cucchiaio di aceto di mele; aggiungete 3 bicchieri di acqua e lasciate macerare per mezz'ora, quindi lasciatelo in posa per 20 minuti sui capelli umidi e sciacquate accuratamente.

Infine, un aiuto contro la pressione bassa arriva dal sedano. Potete mangiarlo così com'è oppure utilizzarlo per preparare un'acqua aromatizzata insieme a 2 spicchi di mela verde e melone a piacere.

Foto: © Profotokris – Fotolia.com
Fonte: Cortilia 

Zucchine contro la disidratazione

Fra le verdure che aiutano di più a combattere la disidratazione ci sono le zucchine. Ricche di acqua, apportano anche sali minerali, che si perdono in abbondanza con la sudorazione. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI