San Valentino in montagna: i benefici per la salute della coppia

Guida Guida

Scegliere di trascorrere San Valentino in montagna può avere numerosi risvolti positivi. Scopri i benefici per la salute della coppia! 

A San Valentino organizzare cene romantiche non è l'unico modo per festeggiare.

Per il 57% delle coppie italiane regalarsi qualche giorno in montagna è un'ottima scelta per creare un'atmosfera di magica intimità adatta al giorno dedicato agli innamorati

A svelarlo è un'indagine condotta da Levissima monitorando i principali social network, i blog, i forum e le community dedicate a questa festa.

Ciò che ne è emerso è che la montagna serve non solo a fuggire dalla routine, ma anche a vivere una relazione di coppia più intima, a recuperare il dialogo con il partner e a condividere delle esperienze.

In effetti anche gli esperti confermano i benefici di questa scelta.

Secondo Michele Cucchi, psichiatra e direttore sanitario del Centro Medico Santagostino di Milano, a trarne benefici sono allo stesso tempo il benessere personale e quello della coppia.

Quando si va in montagna”, spiega l'esperto, “si ha l’impressione di entrare all’interno di un ecosistema in cui la forza della natura è dominante, padrona”.

I benefici si fanno sentire anche a livello fisico, dato che l’aria di montagna, più pura, più fresca e meno umida, è una sorta di terapia per la salute.

Ecco quali sono i benefici per la coppia di un San Valentino passato in montagna

  • Ritrovare spazio e tempo per i sentimenti e per riempire di attenzioni il partner. Il segreto, spiega Cucchi, è nella possibilità di rilassarsi, offerta non solo dal contatto con la natura, ma anche da Spa e centri termali. Riportando attenzione sulla fisicità, questi ambienti permettono di prendersi cura di se stessi e del partner dando spazio al “tempo della riflessione”
  • Creare affiatamento nella coppia. Sport e attività sulla neve possono trasformarsi in un gioco per riaffermare i ruoli all'interno della coppia. Fatica, entusiasmo e adrenalina creano una magica intesa, facendo sì che lui e lei tornino a contare l'uno sull'altro
  • Ricordare il valore delle “cose buone” e di predersi cura del partner. Per farlo basta ritorvarsi seduti a tavola di fronte a specialità enogastronomiche tradizionali, una buona occasione di condivisione anche dei ricordi più intimi legati alla propria famiglia e alle tradizioni dell'infanzia
  • Riscoprire un silenzio fatto di riflessione, contemplazione e ascolto. Durante una passeggiata in montagna è facile trovare momenti per parlare, confrontarsi e confidarsi sia piccole cose che pensieri più importanti.


Foto: © cristina_conti - Fotolia.com

Un San Valentino in famiglia

La montagna è una meta adatta anche alle coppie che vogliono trascorrere San Valentino in famiglia, anche quando i figli sono ancora piccoli. I servizi pensati per le famiglie sono sempre più numerosi: basta informarsi! 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI