Come migliorare l'equilibrio con l'attività fisica

Guida Guida

Un buon equilibrio migliora la qualità della vita. Scopri come ottenerlo con l'attività fisica!

Avere un buon equilibrio favorisce il benessere da diversi punti di vista. In età avanzata, ad esempio, aiuta a ridurre il rischio di cadute che potrebbero portare a fratture anche gravi.

I benefici riguardano però anche le persone più giovani:

avere un buon equilibrio aiuta a sentirsi più sicuri e più indipendenti, a migliorare le proprie capacità sportive e a praticare in maggiore sicurezza sport come la danza o lo sci

Non tutte le persone sono però equilibriste provette; per di più il passare degli anni può compromettere il buon funzionamento dei meccanismi che controllano l'equilibrio. In altri casi problemi di equilibrio sono invece l'effetto collaterale dell'assunzione di alcuni farmaci.

Fra questi sono inclusi: gli antidepressivi, gli ansiolitici, gli antistaminici, medicinali per il controllo della pressione o per altri problemi cardiovascolari, antidolorifici e sonniferi.

Infine, l'equilibrio può essere compromesso da malattie come l'artrite o da problemi alla vista.

Fortunatamente, a volte, per migliorarlo, possono essere sufficienti piccoli esercizi quotidiani.

Ecco i tipi di attività fisica che possono aiutare ad avere un equilibrio migliore:

  • camminare, pedalare e fare le scale: rinforza i muscoli della parte inferiore del corpo, migliorando l'equilibrio
  • stretching: rilassa i muscoli in tensione, migliorando sia la postura che l'equilibrio
  • yoga: rinforza i muscoli, li allunga e mette alla prova allo stesso tempo l'equilibrio dinamico e quello statico
  • tai chi: richiede lo spostamento del peso da un piede all'altro ruotando allo stesso tempo il busto e stendendo gli arti, esercitando così l'equilibrio.

I benefici si possono avvertire a qualsiasi età. Consultate il vostro medico per sapere quali sono le soluzioni più adatte al vostro caso!

Foto @ CollegeDegrees360 - Flickr
Fonte: Harvard Medical School

Farmaci, una questione di equilibrio

A volte i problemi di equilibrio non sono dovuti a un singolo farmaco, ma alla loro combinazione. Se avete dubbi che possa essere il vostro caso parlatene con il medico ricordandogli tutti i medicinali che state assumendo e a quale dosaggio.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI