Esercizi di meditazione. Come liberarsi di rabbia e stress

Video Video
Esercizi di meditazione. Come liberarsi di rabbia e stress. Una meditazione guidata per liberarsi dalla rabbia e dallo stress e ritrovare il giusto equilibrio nei momenti più difficili della giornata.

Hai bisogno di

  • uno spazio comodo e confortevole in cui sia facile rilassarsi senza essere disturbati
  • una seggiola molto ampia e comoda oppure, se possibile, un tappetino imbottito o un tappeto da casa su cui sedersi
  • alcuni cuscini, che possono aiutare a sostenersi durante la meditazione
  • se sono di gradimento, bastoncini di incenso e candele, anche profumate

Focus on

  • Durante la meditazione anche la posizione delle mani è importante.  Nello yoga, respirazione, postura, controllo della mente e del corpo sono un’unica cosa e ogni singolo gesto ha un suo significato. Così, anche per le mani esistono numerose posizioni simboliche che, se praticate correttamente, canalizzano l’energia cosmica e la indirizzano dove è necessario.ditazione-come-liberarsi-di-rabbia-e
  • Queste posizioni sono note come mudra (che in sanscrito significa “sigillo”).
  • I mudra agiscono sia sul piano fisico, mentale ed emotivo, sia su quello energetico e spirituale. Vengono utilizzati in diversi rami dello yoga (Hatha Yoga, Kundalini Yoga, Tantra, …) poiché aiutano la concentrazione durante la meditazione e intensificano l’effetto delle asana (le posizioni yoga).
  • Sebbene rabbia e stress possano essere collegati, non si tratta dello stesso stato d’animo.
  • Lo stress è una situazione psicofisica che si determina come reazione a particolari eventi considerati “pericolosi”. Il corpo si prepara ad affrontare una situazione di pericolo temporaneo: aumenta le proprie capacità di forza, resistenza, lucidità e prontezza per reagire velocemente ed efficacemente all’evento rischioso. Lo stress è quindi una risposta naturale a una minaccia momentanea, passata la quale il corpo riprende le sue normali funzioni biologiche. Ma diventa pericoloso nel momento in cui è prolungato nel tempo. In questo caso i danni fisici (abbassamento delle difese immunitarie, sovraffaticamento per cuore, fegato e cistifellea) si sommano a quelli emotivi e mentali, provocando malessere in tutta la persona.
  • La rabbia è, insieme alla gioia e al dolore, un’emozione primitiva e fondamentale per l’essere umano, tanto che viene manifestata già nei primissimi mesi di vita. A differenza di quanto la nostra cultura insegna, diventa pericolosa solo se non viene espressa in modo costruttivo ed appropriato. Spesso viene associata allo stress per la somiglianza delle reazioni di difesa del corpo e della mente e degli effetti negativi sulle funzioni psicofisiche. La rabbia però, a differenza dello stress, si manifesta non come reazione a un pericolo ma come difesa a atti di costrizione volontaria e consapevole, sia fisica sia morale o psicologica.
CREDITS

Autore
Valeria Sanna per BentoBox

Regia
Valeria Sanna per BentoBox

Interpreti
Domitilla Biagini

Operatori
Enrico Boccato per BentoBox

Montaggio
Enrico Boccato per BentoBox

Prodotto da
BentoBox per De Agostini Editore

Si ringrazia
Modì beauty space
Corso Colombo, 1 (ang. Viale Gorizia) - Milano
www.modibeautyspace.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI