Come fermare il tempo con gli acidi che fanno bene alla pelle (prima parte)

Guida Guida

Rimpolpano, spianano, rinfrescano: sono gli acidi della cosmetica di ultima generazione. Scopriamo cosa sono, i loro effetti e le loro controindicazioni

Tra le formule cosmetiche più innovative, spiccano gli acidi. Si tratta di molecole organiche molto diverse tra loro, principi attivi che funzionano come un ritocchino.Ma quali sono e a cosa servono?

  • Acido retinoico. Ha origine dalla vitamina A (importantissima per la pelle) ed è regolato come farmaco; è la forma più acida del retinolo, una molecola cosmetica presente nei cosmetici. L'acido retinoico è una molecola utilizzata nei peeling ambulatoriali per acne e macchie evidenti della pelle.
  • Il retinolo stimola la produzione delle fibre di sostegno del derma e contrasta la degradazione del collagene, quindi attenua le rughe sottili e migliora il turgore della pelle.

Nel breve periodo elimina l'effetto lucido delle pelli grasse e miste (è un seboregolatore), nel medio periodo attenua le piccole rughe

I prodotti al retinolo vanno applicati al rientro delle vacanze o la sera, al riparo dalla luce solare per evitare fenomeni di foto-irritazione

  • Acido giasmonico. E' una delle ultime novità. Assimilabile al retinolo, è un acido meno aggressivo, una molecola prodotta in laboratorio dalla Lancome che mima una sostanza presente in natura ed estratta dall'acido giasmonico.

L'utilizzo costante di questa molecola permette di avere una pelle più compatta ed elastica. E' applicabile anche nella zona del contorno occhi.

  • Gluconolattone. E' una molecola che si trova naturalmente nella pelle. Tende a diminuire con l'età. Si utilizza per esfoliare la pelle, idratarla e tonificarla.

Nel breve termine srimola il ricambio cellulare donando un aspetto più luminoso. Nel lungo termine attenua i pori dilatati e riduce i danni provocati dal photoaging, come rughette e macchie cutanee.

I cosmetici che contengono gluconolattone possono essere usati sia mattino che sera ed in ogni stagione.

Nella seconda parte di questa quida descriveremo l'acido ialuronico, il principe dei filler.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI