Influenza, i miti da sfatare

Guida Guida

L'influenza torna a colpire ogni anno. Scopri i falsi miti che circondano questo malanno di stagione!

Ogni anno l'influenza torna a colpire senza esitazioni.

Nonostante la disponibilità del vaccino anti-influenzale il virus riesce sempre a fare numerose vittime, che si trovano a dover fare i conti con i tipici sintomi scatenati dall'infezione: febbre, problemi respiratori, tosse e dolori muscolari.

A ricordare l'importanza del vaccino sono gli esperti riunitisi a Genova in occasione del XIII Congresso Nazionale della Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali (SIMIT)

Massimo Andreoni, presidente SIMIT, ha colto l'occasione per ricordare che una semplice influenza può sfociare in moltissime complicanze, particolarmente frequenti nelle categorie a rischio.

Queste ultime includono i cardiopatici, i diabetici, chi soffre di insufficienza renale cronica o di altre patologie croniche fortemente debilitanti e, più in generale, gli over 65.

Gli esperti hanno inoltre ricordato quali sono le false credenze sul virus dell'influenza. Ecco i miti da sfatare:

  • Il vaccino non funziona. In realtà il vaccino funziona, ma solo contro il virus influenzale in circolazione nella stagione per cui è stato messo a punto. Altri microbi che possono scatenare sintomi simili a quelli dell'influenza non vengono minimamente intaccati dal vaccino
  • Con il freddo arriva anche l'influenza. In realtà il freddo aumenta il rischio di malattie da raffreddamento (quelle associate ai microbi che possono entrare più facilmente nelle vie respiratorie a causa del freddo), ma non quello dell'influenza
  • Mangiare male favorisce la malattia. Non ci sono prove del legame tra cattiva alimentazione e influenza
  • Esiste un'influenza intestinale. In realtà l’influenza colpisce sempre le vie respiratorie e solo in alcuni casi coinvolge l'intestino. La presenza di soli disturbi intestinali non è un sintomo di influenza, ma di un'infezione all'intestino

Foto © Dirima - Fotolia.com

Un aiuto contro i malanni di stagione

La stagione invernale porta con sé anche malanni diversi dall''influenza. Un prezioso aiuto per contrastarli arriva dalle vitamine, dai minerali e dai probiotici.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI