Problemi a smettere di fumare? E' colpa del ciclo mestruale

Guida Guida

Per le donne smettere di fumare può essere più difficile. Scopri qual è l'influenza del ciclo mestruale!

Smettere di fumare è una scelta altamente salutare.

I benefici per l'organismo si fanno sentire in poco tempo: la pressione diminuisce, olfatto e gusto sembrano magicamente riattivarsi e con il passare degli anni anche il rischio cardiovascolare torna ad essere paragonabile a quello corso da chi non ha mai fumato.

Abbandonare le “bionde” non è però semplice come dirlo, soprattutto per le donne.

Il ciclo mestruale influenza l'astinenza da nicotina, rischiando di mandare a monte il buon proposito di smettere di fumare

Ad avvisare il gentil sesso sono gli autori di uno studio pubblicato su Psychiatry Journal.

Analizzando l'attività cerebrale di 34 uomini e donne che fumavano più di 15 sigarette al giorno mentre osservavano immagini pensate per stimolare il desiderio di fumare gli autori dello studio hanno dimostrato che nel caso delle donne la voglia di sigarette è più intensa all'inizio della fase follicolare del ciclo mestruale, quella che inizia con le mestruazioni.

Può darsi che le riduzioni ormonali dell'estrogeno e del progesterone aumentino l'intensità della sindrome da astinenza e aumentino l'attività di circuiti nervosi associati al desiderio”, spiega Adrianna Mendrek, ricercatrice dell'Università di Montréal e primo nome dello studio.

Questa scoperta si aggiunge al risultato di studi che hanno dimostrato che nel caso dei ratti i fenomeni di dipendenza si sviluppano più rapidamente e sono più forti nelle femmine che nei maschi.

Le donne, quindi, potrebbero essere più a rischio di dipendenza e alla base del fenomeno potrebbero esserci gli ormoni sessuali.

Secondo Mendrek per le donne potrebbe quindi essere più semplice affrontare i sintomi dell'astinenza durante la fase luteinica, dopo l'ovulazione, quando i livelli di estrogeni e progesterone sono più elevati.


Foto: © underdogstudios - Fotolia.com
Fonte: Université de Montréal  

Smettere con un aiuto

Chi vuole smettere di fumare non deve fare necessariamente affidamento sulla sua sola forza di volontà: i metodi che aiutano ad abbandonare sigarette e simili non mancano. Chiedete un consiglio al medico o al vostro farmacista! 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI