Esercizi top per rimodellare i glutei

Guida Guida

Dieta, un abbigliamento adatto e gli esercizi migliori vi serviranno per mostrare al meglio il vostro “lato B”. Ecco il workout!

Che si tratti di muscoli rilassati o di eccesso di grasso, si può lavorare su diversi fronti per migliorare la forma dei glutei e mostrare un “lato B” definito e rimodellato. Agite perciò con l’esercizio fisico e la dieta, scegliete gli abiti che valorizzano al meglio le vostre forme e vestitevi con un abbigliamento intimo modellante che vi aiuterà a sentirvi meglio!

Per scolpire e rimodellare i glutei è fondamentale fare gli esercizi giusti!

Spesso, sono gli esercizi più semplici ad essere più efficaci: affondi, ponte, squat sono alcuni dei più noti. Oggi vogliamo presentarvi 5 esercizi semplici da eseguire, anche ogni giorno, per rimodellare i glutei!
 

WORKOUT GLUTEI: 5 ESERCIZI TOP!

  • Per ottenere un lato B da urlo, fate gli esercizi tutti i giorni o almeno a giorni alterni.
  • Potete aggiungere questo workout al vostro abituale allenamento, dedicando poi 10 minuti soltanto ai glutei. Ottimo se fate solo corsa o lavoro aerobico.
  • Si tratta di esercizi che coinvolgono non solo i glutei ma tutta la parte centrale del corpo: cosce, gambe, fianchi e pancia.


Foto © vladimirfloyd - Fotolia.com

Slanci delle gambe
A quattro zampe, braccia tese, schiena dritta, portate il piede sinistro verso la mano sinistra, appoggiandolo a terra, poi slanciate all’indietro la gamba, più in alto che potete. Riportate velocemente il piede a terra vicino alla mano e fate in tutto 30 ripetizioni, poi invertite la gamba.
Fate 2 serie.

Piegamenti e distensioni
Mettetevi a quattro zampe, poi abbassate il fianco destro a terra: appoggiate il fianco, il ginocchio, la caviglia. Portate il ginocchio sinistro verso il petto, poi distendete la gamba all’indietro mentre piegate i gomiti per abbassare il petto verso terra. Fate 30 ripetizioni, poi cambiate lato.
Fate 2 serie.

Affondi con sollevamento gamba
In piedi, gambe larghe quanto le spalle, fate un affondo posteriore con la gamba sinistra, sollevando le braccia all’altezza delle spalle. Distendete la gamba destra e portate il ginocchio sinistro in avanti, sollevandolo verso il petto. Distendete ora la gamba sinistra dietro di voi, andando in avanti con il busto. Portate di nuovo il ginocchio in avanti e poi dietro, in affondo. Ripetete così per 30 volte, poi cambiate gamba.
Fate 2 serie.

Calci posteriori
Davanti a un muro, con le gambe larghe quanto le anche e le ginocchia piegate leggermente, appoggiate le mani alla parete (o, se volete rendere l’esercizio più faticoso, fate per appoggiarle ma mantenetevi in equilibrio). Piegatevi in avanti con le anche e sollevate la gamba sinistra dietro di voi, all’altezza dei fianchi, piegando il ginocchio. Portate poi il ginocchio al petto e distendete la gamba dietro di voi. Riportate il ginocchio al petto e ripetete per 30 volte per gamba.
Fate 2 serie.

Ponte sulle punte
Sedetevi a terra, piegate le ginocchia e appoggiate i piedi a terra. Andate indietro con il busto e appoggiate le mani a terra, sotto le spalle. Sollevate le anche da terra, insieme ai talloni, e formate con il corpo una linea retta dalle spalle alle ginocchia. Tenete la posizione e sollevate il braccio destro verso l’alto. Riportate la mano a terra e invertite la posizione.
Ripetete in tutto 30 volte, per 2 serie.

>>>> LEGGI ANCHE
Come avere glutei perfetti con il pilates
Total Body Workout: esercizi per tonificare i glutei


FOTO © lateci - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI